Condove: l’iscrizione al servizio scuolabus per le borgate I  passaggi nelle borgate il mattino dal 6 settembre

ScuolabusScuolabus

CONDOVE – Per organizzare il servizio scuolabus nel rispetto delle norme anti Coronavirus il Comune di Condove invita le famiglie a provvedere all’iscrizione al servizio scuolabus. Il servizio è riservato agli alunni residenti nelle borgate montane, in Borgata Poisatto, Grangetta o Molere. Il servizio è rivolto esclusivamente agli utenti residenti in Condove. Sui costi. E’ prevista la riduzione del 20% del costo per il 2° figlio e del 30% del costo dal 3° figlio in poi dello stesso nucleo familiare indipendentemente dalla Fascia ISEE di appartenenza.

ORARIO SERVIZIO TRASPORTO ALUNNI

Il servizio è per gli alunni della Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado. Lo Scuolabus effettua le fermate lungo la strada provinciale o statale che conduce alle borgate interessate. Partenza corsa di rientro dal 6 al 14 settembre è alle 13. I  passaggi nelle borgate il mattino dal 6 al 14 settembre. Per la Scuola secondaria di Primo Grado: Gazzina 7.15, Lajetto 07.25, Giagli 7,32, Ceretto 7,38 e Grangetta 7,45. Dal 10 al 14 settembre per tutte le scuole. Frassinere 7,05, Gazzina 7.10, Mocchie 7.12, Pratobotrile 7.20, Lajetto 7.22, Calcina 7.27, Giagli 7.30, Chiampasso 7.33, Ceretto bivio Via Pezzana 7.36, Poisatto 7.45 e Grangetta 7.50.

A SCUOLA DAL 14 SETTEMBRE

Le date per il rientro a scuola sono finalmente ufficiali: dal 14 settembre inizieranno le lezioni vere e proprie, ma già dal primo del mese sarà possibile il recupero degli apprendimenti per gli studenti che non abbiano ottenuto la sufficienza nell’anno scolastico 2019-20 e per qualunque altro alunno i docenti vogliano far partecipare. A supporto delle sue dichiarazioni il ministro dell’Istruzione ha anche specificato che la scuola avrà per la ripartenza un miliardo di euro in più a disposizione che consentirà di dotarsi di 50.000 persone in più tra ATA e docenti per poter risolvere il problema delle classi cosiddette “pollaio”, non più tollerabili come ha commentato il presidente Conte.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!