Come andrà la Borsa oggi? Le pillole della settimana di Centro Studi OOPS Tech

Borsa Oops Tech termometro

OOPS 1

MILANO – Come andrà la Borsa di oggi?

BORSA OGGI

BORSA ITALIANA (Milano)

BORSA AMERICA NORD (NYSE)

BORSA SVIZZERA (SIXì)

LA BORSA SETTIMANALE A CURA DEL CENTRO STUDI OOPS TECH

Per la giornata odierna, Lunedì 7 Novembre 2022, ci aspettiamo una possibilità maggiore di mercato negativo. I Mercati nella sessione europea potrebbero muoversi in un trading range molto volatile, con strappi e ripartenze, prestare molta attenzione. Il trend potrebbe avere una delineazione negativa. Ricordiamo che per la definizione del trend della sessione non bisogna considerare i primi minuti estremamente volatili a seguito dell’apertura dei mercati alle ore 9:00. Cosa si intende per:

  • Lateralità: quando il mercato si muove in territorio positivo e negativo senza una chiara direzione, ovvero quando domanda ed offerta si equiparano.
  • Lateral negativa: il movimento sarà orientato maggiormente in territorio negativo, ovvero avranno prevalenza i venditori.
  • Lateral positiva: il movimento sarà orientato maggiormente in territorio positivo, ovvero avranno prevalenza i compratori.
  • Positiva: il trend fino dall’apertura dei mercati è evidentemente a favore dei compratori.
  • Negativa: il trend fino dall’apertura dei mercati è evidentemente a favore dei venditori.

LE PILLOLE DELLA SETTIMANA

Fintech 2023

Il settore fintech è in rapida evoluzione: i metodi bancari tradizionali sono ora sostituiti da soluzioni digitali, nel tentativo di rendere le cose più veloci, più facili e più snelle sia per le aziende che per i consumatori. Mentre ci avviciniamo al 2023, scopriamo quelle che potrebbero essere le principali tendenze future. Carte virtuali – Finanza Integrata – Buy now, Pay later 2.0 – Regtech ed Intelligenza artificiale.

Monte dei Paschi di Siena sempre in bilico

Mps conclude con successo l’aumento di capitale da 2,5 miliardi. Tuttavia, a dispetto del successo, nel giorno in cui i risultati del rafforzamento patrimoniale vengono resi noti, certificando la buona riuscita dell’operazione, il titolo Monte Paschi di Siena apre a Piazza Affari con un tonfo del 7%, per poi finire in asta di volatilità, sospeso al ribasso con un tonfo pari a -14%, che diventa di oltre il 19% nel momento in cui le azioni crollano fino a 1,5 euro, valore decisamente inferiore ai 2 euro delle nuove azioni emesse con la ricapitalizzazione. Per le azioni del Monte la seduta si conclude con un tonfo dell’11,96% a 1,62 euro. Insomma, trovato il capitale ma non la fiducia del mercato… perché?

Sunak come Monti, ma con elezioni

I titoli di stato UK e la sterlina applaudono al primo discorso di Rishi Sunak nelle vesti di premier del Regno Unito, nelle stesse ore in cui sono diversi i cittadini britannici a temere l’arrivo di una manovra lacrime e sangue focalizzandosi sul passato del neo-primo ministro UK presso il colosso bancario Usa Goldman Sachs, una tra le più grandi banche d’affari al mondo. La paura che una figura bancaria al potere possa intraprendere azioni e manovre finanziarie pesanti. Gli inglesi si scoprono un po’ italiani… (Centro Studi OOPS Tech).

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.