Collegno, 40 milioni per il progetto TOP METRO: previsti interventi di riqualificazione urbana Presentato nell’ambito del “Bando Periferie”

COLLEGNO – Un’opportunità da 40milioni di euro. TOP METRO, presentato nell’ambito del “Bando periferie”, riceverà le risorse stanziate. Classificatosi 38° su 120, il progetto prevede interventi sul territorio collegnese. Si attende la stipula della convenzione tra la Presidenza del Consiglio dei Ministri e la Città metropolitana. Seguirà poi  un accordo di partenariato con la Regione Piemonte e gli 11 comuni coinvolti nel progetto. Sono Beinasco, Borgaro, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Rivoli, Settimo, San Mauro e Venaria reale.

“Una grande soddisfazione”

“La soddisfazione per poter finalmente avere la possibilità concreta di realizzare quanto ci siamo proposti è grande. – dichiara il sindaco della città di Collegno Francesco Casciano – . Nell’ambito del Programma straordinario di interventi per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, il Comune di Collegno ha candidato il progetto Collegno SI-CURA”. Il progetto prevede riqualificazioni di aree verdi, la manutenzione, il riuso e la rifunzionalizzazione di aree pubbliche e strutture edilizie. Punto focale, però la Certosa Reale, in cui si insiste nel recupero della struttura storica, la riqualificazione viaria e degli spazi playground. L’intervento ammonta a circa 17 milioni di euro, di cui ammessi a contributo circa cinque milioni e mezzo.  Il progetto in corso di progettazione definitiva vedrà delle rimodulazioni, anche in funzione dell’asse temporale intercorso tra la candidatura e l’ammissione al Bando.