L’arcivescovo Cesare Nosiglia a Condove, Sant’Ambrogio, Bussoleno e Susa Sabato 14 dicembre nella Chiesa di San Pietro in Vincoli

Cesare NosigliaCesare Nosiglia

CONDOVE – Sabato 14 dicembre, tutto il giorno, l’arcivescovo Cesare Nosiglia salirà a Condove per accendere il presepe in parrocchia. Sarà il suo suo primo ingresso nella chiesa di San Pietro in Vincoli. Ad accoglierlo monsignor Claudio Iovine, le associazioni del paese i ragazzi del gruppo Scout Condove 1°. Come tradizione, l’Arcivescovo prima e dopo Natale ha in programma una serie di incontri con realtà religiose e sociali. Scrivono sulla sua agenda. “Un presepe che vuole circondare la nascita di Gesù con tante persone povere e bisognose, ricordando così che il Natale è la festa dell’incontro tra Dio e l’uomo e che i primi ad accoglierlo sono state proprio le persone più semplici e povere come i pastori“.

L’AGENDA DEL VESCOVO IN VALSUSA

L’arcivescovo sarà la mattina dell’11 dicembre a Villa San Pietro per il Ritiro del Clero dalla Diocesi di Susa. Poi il 14 dicembre alle ore 12 per il pranzo con i poveri. Alle ore 15 farà visita alla Casa di riposo Bauchiero. Il 16 dicembre sarà a Susa per vari impegni natalizi e l’incontro con le autorità civiche e militari. Il 21 dicembre sarà alle 12,30 a Chiusa san Michele per il Pranzo natalizio con i poveri. Poi il 22 dicembre a Sant’Ambrogio. Il 24 dicembre sarà nuovamente a Susa a mezzanotte in Cattedrale per la Veglia e la Santa Messa nella notte di Natale. Infine il 6 gennaio alle ore 10.30 sarà a Bussoleno, nella parrocchia di Santa Maria Assunta per la Santa Messa dei Popoli.

 

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!