Cesana Torinese: “Ogni pilota un albero”, iniziativa dell’Automobile Club Torino

pilota

CESANA TORINESE – Cesana Torinese: “Ogni pilota un albero”, iniziativa dell’Automobile Club Torino.

INIZIATIVA DELL’AUTOMOBILE CLUB TORINO

Per la 41º edizione l’Automobile Club Torino ha avviato l’iniziativa “Ogni pilota un albero”, già della Commissione Autostoriche ACI, per la sensibilizzazione sulla difesa dell’ambiente e per rendere la mobilità sempre più sostenibile. Verrà infatti piantato un albero per ogni pilota partecipante alla mitica cronoscalata. “Ogni pilota un albero” nasce da un progetto della Commissione Autostoriche di ACI retta dall’ingegnere Paolo Cantarella”, iniziativa concreta per fare davvero qualcosa di positivo per il territorio e l’ambiente.

AUTO, PILOTI E RECORD

Motori ancora protagonisti sulle montagne della Vialattea con la 41° edizione della Cesana-Sestriere in programma dal 7 al 9 luglio, sul classico tracciato lungo 10,400 km che da Cesana Torinese porta a Sestriere ai 2035 metri del Colle. Un evento che torna ai fasti degli anni d’oro con oltre 150 piloti iscritti con molti equipaggi italiani e stranieri, provenienti in particolare dalla Repubblica Ceca e dall’Austria.  Nei diversi raggruppamenti, troviamo le Abarth 1000, le Morris Mini Cooper e le Alfa Romeo GT, le Porche 911 e le mitiche Fiat 500 elaborate Giannini e Abarth. Come sempre nutrito il parterre di monoposto e di sport prototipo come le Osella, che riescono sempre a sfiorare il record del tracciato, quando non a superarlo, come accaduto nel 2016 quando, Stefano Di Fulvio, stabilì il nuovo primato assoluto.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.