Cesana: festa degli Alpini con il concerto della Fanfara ANA Valsusa Sabato 29 e domenica 30 agosto

CESANA – E’ festa degli Alpini a Cesana. Il programma prevede il concerto della Fanfara ANA Valsusa diretta dal maestro Danilo Bellando sabato 29 agosto. Appuntamento alle 17 in piazza Vittorio Amedeo. Le penne nere dirette dal maestro Danilo Bellando hanno pensato di suonare per offrire ai propri estimatori un pomeriggio all’insegna della serenità e della buona musica strumentale. L’appuntamento offrirà al pubblico l’ascolto di brani di musica varia con brani tratti dagli spartiti di autori internazionali. Non mancheranno le musiche del repertorio classico militare con marce, inni e le classicissime musiche alpine. Per la Fanfara degli Alpini della Valsusa sarà l’occasione per chiudere iniziare l’anno di esibizioni. Un ritorno a Cesana, molto gradito.

LA DOMENICA

Domenica 30 agosto le festa continua alle 10.30 con il ricevimento della autorità e la deposizione della corna di alloro al monumento ai caduti. Alle 11 presso la Cappella degli Alpini in località Massarello la Santa Messa officiata da Don Andrea.

LA FANFARA

Nell’anno 1932, con l’interessamento del presidente della sezione, il generale Ferretti viene costituita la prima fanfara sezionale. Formata da alpini in congedo di vari gruppi sotto la direzione del maestro Luigi Girotti di Bussoleno. Questo gruppo raggiunse il numero di 70 unità raccogliendo consensi ovunque e partecipando ad Adunate nazionali e sezionali. Nel periodo post-bellico ecco l’incarico al consigliere Luigi Pagliarello con la collaborazione del maestro Rinaldo Vair. Negli anni ’70 l’alpino Fiorenzo Combetto ripristinò la Fanfara era il giugno 1975. Venne chiamato alla direzione artistica il maestro Silvio Rossero. In seguito alla immatura morte del maestro Rossero seguì la direzione del maestro Pietro Marzo e successivamente quella del maestro Danilo Bellando. La fanfara Valsusa come espressione culturale locale, svolge la sua attività continuando a presenziare con buon successo alle manifestazioni dei Gruppi nonchè alle Adunate nazionali e su questa strada deve andare avanti, coinvolgendo giovani e meno giovani.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!