Casa Amica a Chiomonte è una residenza per anziani molto apprezzata in Valsusa Incontro con i parenti degli ospiti mercoledì 2 settembre alle ore 18,30

Casa Amica Chiomonte

CHIOMONTE – Casa Amica a Chiomonte è una residenza per anziani molto apprezzata in Valsusa. Infatti fin dalla sua fondazione nel 1997 ha sempre rispettato l’ideale di servizio e accoglienza alle persone anziane e in difficoltà del suo fondatore, don Francesco Gros. Chiamato Fransouä in occitano. In particolare è un presidio socio-assistenziale per anziani destinato a ospitare anziani non autosufficienti ultrasessantacinquenni. Per i quali non è più possibile la permanenza in autonomia presso il proprio domicilio o l’attivazione di un programma di assistenza domiciliare. Casa Amica garantisce l’assistenza medica, infermieristica, riabilitativa e di cura della persona. È strutturata nel modo migliore per accogliere ospiti anziani che necessitano di varie fasce di assistenza.

LA STRUTTURA

La struttura è a due piani fuori terra più un ampio seminterrato, con apertura su un cortile panoramico. L’ingresso avviene attraverso una grande hall-soggiorno-bar-reception, dalla quale si accede al blocco ascensori. Tutti i servizi collettivi sono situati a piano terra e adiacenti alla hall. La Residenza, nel suo complesso, è dotata di tutti i servizi accessori a carattere assistenziale e alberghiero necessari a renderla autonoma sotto il profilo funzionale. Situata a 750 metri di altitudine, tra le montagne della media Valsusa, Casa Amica gode di caratteristiche specifiche di salubrità per la lontananza dalle nebbie della pianura e per la naturale freschezza del clima estivo. Inoltre la splendida vista panoramica spazia sulle montagne circostanti ancora coltivate a vigneto.

I SERVIZI

La Residenza fornisce agli ospiti molteplici servizi. Da quelli abitativi, di vitto e alloggio a carattere alberghiero a quelli assistenziali. Per il soddisfacimento delle esigenze della vita quotidiana e il superamento delle condizioni di parziale o totale non autosufficienza. Poi quelli sanitari e riabilitativi, per il mantenimento e il miglioramento delle condizioni psico-fisiche della persona e per la prevenzione dei fattori di rischio. Senza dimenticare i servizi ricreativi, per il superamento delle condizioni di isolamento e solitudine. Cura inoltre il collegamento con i servizi sociali e sanitari del territorio, per poter continuare ad usufruire di tutte le prestazioni ed i servizi forniti alla comunità nel suo insieme. Infine offre consulenza specialistica neurologica, con un medico responsabile del presidio, presente una volta al mese.

L’ASSISTENZA

L’assistenza sanitaria è affidata ai medici di base scelti dall’ospite, presenti a Casa Amica almeno due volte alla settimana e per le emergenze. L’assistenza infermieristica è garantita da infermieri interni. La riabilitazione avviene con un fisioterapista e uno psicologo presenti dal lunedì al venerdì. L’assistenza socio-assistenziale è prestata da operatori qualificati presenti 24 h. Mentre l’animazione avviene grazie a due animatrici presenti dal lunedì al sabato mattina che organizzano a favore degli ospiti laboratori ed attività ludico-creative e di stimolazione delle capacità cognitive.

LE VISITE DEI PARENTI

Casa Amica ha sempre favorito al massimo il mantenimento dei rapporti tra i suoi ospiti e le loro famiglie. Tant’è che fino a quando non è sopraggiunta l’emergenza sanitaria legata al Covid-19 l’orario di visita era molto esteso e flessibile alle esigenze dei familiari. Al momento le visite sono organizzate in linea con la normativa regionale sull’emergenza Covid-19.

COME ACCEDERE ALLA STRUTTURA

Casa Amica è una struttura convenzionata con la A.S.L. TO3. Ne consegue che chi desidera essere accolto può inoltrare domanda di inserimento come ospite convenzionato o privato. Dalla posizione in lista d’attesa e dalla disponibilità di posti letto presso la residenza è possibile determinare i tempi d’attesa. Tramite colloqui telefonici ci si può informare sull’eventuale disponibilità di posti letto, sui tempi di attesa, sui servizi offerti e avere una proiezione dei costi. Il servizio di reception è attivo dal lunedì alla domenica tutti i giorni dell’anno e l’operatrice presente sarà lieta di illustrare nel dettaglio i servizi offerti. Nonché di indicare la documentazione necessaria per perfezionare la domanda d’inserimento in lista d’attesa e/o di ingresso.

L’INCONTRO CON I PARENTI

La Residenza per anziani Casa Amica di Chiomonte incontrerà i parenti degli ospiti presso la Cappella di Santa Caterina in Vicolo Vescovado, mercoledì 2 settembre alle ore 18,30.

La residenza è facilmente raggiungibile per mezzo dell’autostrada Torino-Bardonecchia oppure grazie alla statale per il Monginevro. Chiomonte inoltre è servita dalla linea ferroviaria Torino-Bardonecchia-Modanee e da un servizio di autobus da/per Susa e Torino.

Fondazione Fransouä Casa Amica Onlus – Via Vittorio Emanuele, 113 – Chiomonte – Tel. 0122 54555 / 0122 54238 – Fax: 0122 54762 – E-mail: accoglienza@casamicachiomonte.it