Crea sito

Buttigliera Alta: riavviati i cantieri programmati sul territorio Rifacimento dei marciapiedi lungo l’ex statale del Moncenisio

Buttigliera Alta, il MunicipioButtigliera Alta, il Municipio

BUTTIGLIERA ALTA – Non appena le limitazioni per il contenimento dell’epidemia Covid-19 l’hanno consentito. L’Amministrazione Comunale di Buttigliera Alta ha riavviato i cantieri programmati sul territorio, a partire dal principale intervento per la riqualificazione dell’asse viario di corso Torino, a Ferriera. Lunedì 25 maggio, partono le lavorazioni per il secondo lotto del rifacimento dei marciapiedi. Lungo l’ex statale del Moncenisio, nel tratto compreso tra via Cascina Tolosa e l’imbocco di corso Susa, sul lato settentrionale, in direzione Avigliana.

RIQUALIFICAZIONE DI CORSO TORINO

E’ il tratto con i marciapiedi più vetusti, che saranno demoliti e rifatti ex novo, riprendendo la pavimentazione in autobloccanti già installata sugli altri tratti del corso e i medesimi arredi urbani con paletti, catenelle e fioriere di separazione dalla carreggiata veicolare. L’investimento, tutti fondi erogati dal bilancio comunale, è di 70mila euro e i lavori saranno conclusi entro la prossima estate. Si tratta del secondo di tre lotti programmati, per la completa riqualificazione di tutto l’asse viario di corso Torino. Segue il primo, realizzato lo scorso autunno, sul lato prospicente quello dell’attuale intervento, e anticipa un terzo lotto, nel tratto tra via della Torre e via dei Comuni. Terzo lotto in fase di progettazione definitiva, in attesa del parere degli Enti interessati, in primis l’Anas, proprietaria della strada; per giungere, nelle aspettative dell’Amministrazione, alla

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!