Buttigliera Alta: l’investitura dei padrini della festa patronale di San Marco Si è tenuta in municipio, lo scorso mercoledì 4 marzo

Buttigliera Alta

BUTTIGLIERA ALTA – Svolta rigorosamente a porte chiuse, la tradizionale cerimonia d’investitura dei padrini della festa patronale di San Marco di Buttigliera Alta. Si è tenuta in municipio, lo scorso mercoledì 4 marzo. Cerimonia occasione per presentare il calendario di iniziative che il “Comitato festeggiamenti”. Con il patrocinio e il contributo del Comune di Buttigliera Alta, propone da 28 anni, per festeggiare il patrono di Capoluogo, intorno alla data canonica del 25 aprile. Il padrino e la madrina, che hanno ricevono la coccarda blu d’ordinanza del Comitato dalle mani dei predecessori dell’edizione 2019. Marco e Carmen Giacone. I due nuovi padrini sono Luca e Cristiana Navone, buttiglierese di nascita lei, di adozione lui.

LA CERIMONIA

Alla cerimonia, in forma ristretta, presenti, per l’Amministrazione, il Sindaco Alfredo Cimarella e il Vicesindaco Laura Saccenti e il consigliere regionale Paolo Ruzzola. “Ci fa piacere vedere l’impegno di una coppia giovane, che trasmette un bel segnale di attaccamento alla comunità da parte delle nuove generazioni, non così scontato. Grazie anche al “Comitato festeggiamenti”. Ha detto il sindaco Cimarella. Come sempre, sono i volontari a fare la differenza. Il presidente del “Comitato festegiamenti” di San Marco a Buttigliera, Norberto Vanzetti. Ha infine presentato il calendario della patronale, che prenderà il via con la distribuzione dei sonetti, il 4 aprile.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!