Bussoleno: rinviata la riunione del Consorzio Irriguo dell’Inverso L'emergenza Coronavirus ferma l'attività

BUSSOLENO – I soci del Consorzio Irriguo Inverso di Bussoleno ha disdetto la riunione che doveva svolgersi sabato 21 marzo. L’emergenza Coronavirus e tutte le logiche restrizioni sul caso hanno fatto sì che l’associazione abbia deciso di rimandare l’incontro. La data sarà decisa più avanti. Il Consorzio è costituito, con il concorso della Amministrazione comunale di Bussoleno. Un Consorzio senza fini di lucro e denominato “Consorzio Irriguo Inverso di Bussoleno”. Il Consorzio ha lo scopo di promuovere le pratiche di riconoscimento e di concessione di acqua pubblica, in modo che la titolarità di questa sia direttamente assunta nei modi stabiliti dalle leggi. Oltre che provvedere direttamente, nell’interesse generale, alla miglior distribuzione delle acque gestite tra i proprietari associati.

IL CONSORZIO

Il Consorzio promuove e attua iniziative e interventi diretti alla costruzione, al potenziamento, ammodernamento e riordino della rete irrigua, nell’interesse generale degli associati. Favorisce ogni possibile utilizzazione delle acque avute in gestione. Sia per l’estensione dell’irrigazione. Sia per altri usi che risultino compatibili con la prioritaria destinazione irrigua delle acque stesse, fermo restando lo scopo del Consorzio con eventuale utilizzo anche dei condotti esistenti. Progetta e attua, con apposita distinta gestione, iniziative, interventi e opere che possano fruire di contributi pubblici, di nuove risorse idriche a comune vantaggio della collettività e del comprensorio irriguo interessato. Inoltre promuove qualsiasi iniziativa, nel settore agricolo ed in particolare nel settore irriguo, idonea a migliorare ogni attività che abbia per scopo l’incremento e lo sviluppo dell’agricoltura.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!