Bussoleno, conclusa la consegna dei buoni spesa L'amministrazione comunale particolarmente attiva nella gestione dell'emergenza

Bussoleno Buoni Spesa

BUSSOLENO – Conclusa la consegna dei buoni spesa a Bussoleno. A comunicarlo è l’Amministrazione Comunale di Bussoleno. Si è conclusa la consegna dei buoni spesa in base al finanziamento ministeriale stabilito del decreto 28 marzo 2020 e all’ordinanza della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020. Contenente in dettaglio i contributi spettanti a ciascun Comune per le misure urgenti di solidarietà alimentare. A Bussoleno, l’Amministrazione ha subito garantito la disponibilità della Giunta per informare la popolazione, pubblicare avvisi, rispondere a richieste di chiarimenti. Oltre che la presenza del personale per mettere a disposizione la modulistica, supportarne la compilazione e vagliarne gli aspetti anagrafici. Inoltre, l’Amministrazione si è fatta parte attiva per raccogliere le adesioni dei commercianti locali ad accettare i buoni come forma di pagamento. Con grande soddisfazione, ha ottenuto uno sconto sulla spesa del 10%.

I BUONI SPESA

L’assessore Cinzia Richetto ha supervisionato il lavoro di screening delle domande effettuato dagli assistenti sociali del Conisa. Per verificare la coerenza con i criteri concordati tra l’ente socioassistenziale e la comunità dei sindaci. Questa sinergia ha permesso di iniziare a distribuire i primi buoni spesa già all’8 aprile. E a fornire successivamente altri buoni in base all’arrivo delle domande, allungando anche la scadenza per il ricevimento delle richieste. Si è riusciti a soddisfare complessivamente 117 nuclei famigliari e, al termine della prima erogazione, è stato possibile procedere ad una seconda erogazione per un totale di circa 35.000 euro. È stato possibile integrare il finanziamento nazionale con le offerte garantite dalla Farmacia Garassino (raccolte in concomitanza con l’omaggio delle 500 mascherine). E con i contributi versati sul conto corrente istituito presso Banca Intesa San Paolo.

GRANDE COLLABORAZIONE

L’assessore Cinzia Richetto sottolinea come il lavoro di questi mesi, profondamente caratterizzato proprio dalla collaborazione e dalla sinergia di tutti i soggetti coinvolti, abbia permesso una distribuzione rapida ed equa dei buoni spesa destinati al nostro Comune. Questo lavoro ha offerto altresì la possibilità di conoscere meglio la situazione dei cittadini in questo momento di difficoltà. Nella prospettiva di costruire, anche in futuro, risposte più adeguate alle esigenze della popolazione. Il Sindaco vuole sottolineare come questa iniziativa sia stata portata avanti con successo grazie alla convergenza di tutte le forze in campo. Efficienza dell’amministrazione, professionalità del CONISA, disponibilità dei commercianti, generosità della popolazione. E all’organizzazione messa in atto per sostenere le difficoltà nel rispetto della dignità e della privacy delle persone che in questo momento oltre al timore del contagio hanno anche vissuto difficoltà di tipo economico.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!