Brutto incidente del cavaliere dei Nobili al palio di Susa

SUSA – Si è verificato un brutto incidente del cavaliere che correva per i colori del Borgo dei Nobili. Al suo turno il cavaliere ha spronato il cavallo, e forse troppo velocemente, è arrivato verso verso il bersaglio quando sabandando è caduto da cavallo ed è andato contro il muro. E’ stato immediatamente soccorso dai sanitari presenti e dagli organizzatori che hanno previsto ogni evenienza sanitaria e di soccorso. L’atleta è stato portato via dall’arena romana solamente ferito, cosciente e senza gravi problemi. Le gare del palio sono riprese normalmente anche se lo spavento è stato molto. Il palio è la rievocazione storica  che vede nella Contessa Adelaide di Susa il personaggio principale (1020-1091) con il suo ruolo fondamentale nel determinare le sorti di un vasto territorio e il destino di un casato. Figlia di Olderico Manfredi, detentore della Marca di Torino sposa in terze nozze Oddone di Savoia, figlio di Umberto di Biancamano .

LA STORIA DEL PALIO

La Contessa Adelaide di Susa riunì i possedimenti e la forza del giovane ed emergente casato d’oltralpe con i domini ed il potere degli arduinici, legati all’imperatore e padroni dei territori che si estendevano dai valichi del Moncenisio e del Monginevro sino alla Liguria. Adelaide seppe difendere e mantenere sottomessi i suoi territori governando da sola dopo la morte del marito, direttamente ed indirettamente attraverso i figli e le loro famiglie acquisite, tenendo in scacco il suo potente genero, l’imperatore Enrico IV. Ogni estate,il penultimo  sabato e domenica di luglio ,la Storia diventa torneo con gare per ricordare ed onorare l’importante figura di Adelaide. In questo periodo storico si svolgevano gare e feste in onore di Adelaide e di Oddone. I tornei erano lo “sport” preferito dei Signori del Medioevo, in questo modo si festeggiavano le vittorie, i matrimoni, l’arrivo di principi stranieri e ogni altro evento.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Susa. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.