Crea sito

Bardonecchia: al Palazzo delle Feste il balletto dei Lago dei Cigni Sabato 9 novembre con inizio alle ore 17

Bardonecchia balletto

BARDONECCHIA – La Fondazione Teatro Lirico Siciliano, in collaborazione con il Comune di Bardonecchia, mette in scena sabato 9 novembre con inizio alle ore 17 al Palazzo delle Feste di Piazza Valle Stretta a Bardonecchia, “Il lago dei cigni”, balletto in due atti, della durata complessiva di due ore, perfetta unione di coreografia e musica, diventato sinonimo del balletto stesso e fonte d’ispirazione per generazioni e generazioni di ballerini, nonché emblema della cultura popolare, grazie soprattutto alla straordinaria interpretazione dei ballerini della Compagnia del Balletto di Mosca “La Classique”, uno dei corpi di ballo più famosi al mondo e alle suggestive scenografie e coreografie.

BALLETTO IN DUE ATTI DI DANZA CLASSICA

“Il Lago dei cigni“, dopo la prima versione del 1877 che non ebbe molto successo fra il pubblico. Fu al contrario applaudita nel 1895 grazie alla coreografia di Marius Petipa e Lev Ivanov; da allora è diventato uno dei più importanti balletti al mondo. Il doppio ruolo del Cigno Bianco e l’ambiguità del Cigno Nero si possono subito percepire grazie alle straordinarie capacità espressive e tecniche della protagonista Diana Ereemeva, etoile mondiale e solista del Teatro di Mosca, in particolare nei due splendidi pas de deux del I e del II atto. Altri grandi momenti dello spettacolo sono la danza dei quattro piccoli cigni, la danza dei grandi cigni, che sinuosamente si muovono su un lago illuminato dalla luna, e gli splendidi walzer nella sala da ballo del palazzo reale.

IL LAGO DEI CIGNI

L’interpretazione del Balletto di Mosca “La Classique” diretto da Elik Melikov e dal Ministero della Cultura di Mosca. Vedrà come ospiti due grandi solisti di questo balletto classico per eccellenza. Diana Ereemeva e Kirill Popov. La loro presenza renderà questa data un appuntamento da non perdere. Presenti già da anni al Teatro di Mosca. Sono conosciuti a livello mondiale come Etoile internazionali.