Bardonecchia: aperta la mostra permanente sullo Chaberton al Palazzo delle Feste Fino al 18 luglio tutti i giorni

BARDONECCHIA – È aperta a Bardonecchia la mostra permanente “Guerra sulle Alpi: dallo Chaberton al Vallo Alpino” al Palazzo delle Feste. A curarla è l’Associazione Monte Chaberton. È incentrata sulla narrazione dei fatti bellici del giugno 1940 sviluppatisi lungo “fronte alpino occidentale”. Anche sulla nascita e successiva evoluzione del sistema difensivo del Vallo Alpino. Annoverante, proprio nella conca della “Perla”, numerose opere costituenti l’allora VIII settore di copertura della Guardia alla Frontiera. Protagonista degli spazi espositivi non poteva non essere però la celeberrima 515^ batteria del Forte Chaberton, posta sulla vetta dell’omonima cima a 3.131 metri di quota e da sempre conosciuta come la più alta ed ardita d’Europa e rappresentata in mostra dal modello didattico realizzato da Ottavio Zetta. I visitatori durante questo viaggio all’indietro di più di ottant’anni possono osservare da vicino uniformi, equipaggiamenti, documenti, fotografie.

bardonecchia palazzo feste 5

LE IMMAGINI

È possibile anche ammirare immagini ed oggetti di vita quotidiana che ben raccontano i fatti storico militari che dalla fine del XIX secolo a tutti gli anni ’40 del secolo scorso hanno profondamente interessato e segnato il territorio alpino dell’Alta Valsusa. La mostra, con ingresso gratuito, è presso i locali del Palazzo delle Feste di Bardonecchia, in Piazza valle Stretta 1. Per informazioni www.montechaberton.it o Facebook Monte Chaberton-515 Batteria Guardia alla frontiera, info@montechaberton.it telefono 338.6141121.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.