Avigliana: i cittadini di Borgata Malano bloccano il cantiere dell’antenna telefonica, gli alberi però sono già abbattuti I borghigiani lasciati soli contro la costruzione in zona archeologica

pet banner

AVIGLIANA –  Nella mattinata di lunedì 7 giugno le ruspe pronte a dare il via al cantiere per l’antenna in Borgata Malano ad Avigliana sono arrivate ed hanno cominciato i lavori. I residenti, i contrasto da anni e costituiti in Comitato, si sono opposti fermamente. Spiegano. “Nonostante manchino ad oggi le certificazioni richieste a norma di legge. Tra chi ha fatto marcia indietro dall’ufficio e chi in ufficio non è andato, alcuni residenti sono riusciti a bloccare il cantiere e ad avvisare chi, di competenza, era all’oscuro di quanto stesse accadendo. Peccato che martedì 8 giugno le ruspe sempre senza certificazioni, senza aver avvisato chi di competenza né aver segnalato il cantiere,  erano nuovamente al lavoro“. Intanto il bosco, che poggia sulla zona archeologica romana, ha già perso molti alberi.

L’OPPOSIZIONE

Questa volta i residenti svegliati nuovamente dal cantiere hanno allertato prontamente i Carabinieri. Arrivati sul posto, è stata momentaneamente disposta l’interruzione lavori attraverso un’ordinanza. Spiegano ancora. “Ci chiediamo come sia possibile che nonostante esistano siti più idonei proposti per l’installazione dell’antenna ad Avigliana, un colosso della telefonia voglia installare una nuova Stazione Radio Base in una zona di specifico interesse paesaggistico, archeologico. A pochi metri dal metanodotto di Valle,  in mezzo ad un bosco nonché in zona esondabile. Com’è possibile che gli enti preposti abbiano rilasciato le autorizzazioni senza nemmeno provvedere ad un sopralluogo e che ancora adesso manchino le integrazioni richieste?“. La gestione del Comune sembra paradossale, ha concesso il permesso edilizio per la costruzione del plinto in cemento armato che sorreggerà la torre ed ora si dichiara contro.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Per seguire tutte le notizie del territorio. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

citycar banner