Avigliana: 480mila euro del PNRR destinati ad ampliare l’asilo nido di Drubiaglio Le scuole come presidi culturali

AVIGLIANA – Avigliana: 480mila euro del PNRR destinati ad ampliare l’asilo nido di Drubiaglio.

CON I FONDI DEL PNRR LAVORI ALL’ASILO DI DRUBIAGLIO

Si parla del bando del PNRR per potenziare l’offerta dei servizi di istruzione nell’ambito del “Piano per asili nido e scuole dell’infanzia e servizi di educazione e cura per la prima infanzia“. Il bando è stato finanziato dallo Stato per 480mila euro destinati all’ampliamento dell’Asilo Nido Alice di Drubiaglio, che potrà così aumentare il servizio ampliando gli spazi esistenti.

I SERVIZI EDUCATIVI

Sempre ad Avigliana ecco il bando “Comincio da zero“, promosso nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile con il progetto Nidi di comunità insieme a Rete italiana di Cultura popolare e alla fondazione Con i bambini. A livello nazionale i progetti del bando saranno sostenuti con oltre 27,9 milioni di euro. L’obiettivo è incrementare l’offerta di servizi educativi e di cura per la prima infanzia, con particolare riferimento alla fascia 0-3 anni. Il progetto nel comune di Avigliana ha l’obiettivo di costruire insieme a questi tre plessi un percorso di avvicinamento ai bambini, ampliare le ore di apertura dei nidi, garantendo l’accesso pomeridiano non soltanto ai bambini, ma anche alle famiglie, attraverso l’attivazione di servizi di sostegno alla genitorialità, provare a dare chanche diverse per migliorare l’ambiente intorno alla scuola. L’idea è prendersi cura di alcuni beni comuni insieme alle scuole, che diventano presidi culturali e sociali. Anche con servizi innovativi di presa in carico dei nuclei familiari indigenti, beneficiari del Reddito di cittadinanza e stranieri, accompagnamento personalizzato per madri lavoranti.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.