Autostrade: traffico intenso ma senza particolari criticità per il rientro dalle ferie Traffico sostenuto soprattutto nella giornata di sabato

TORINO – Autostrade: traffico intenso ma senza particolari criticità per il rientro dalle ferie (Comunicato ANAS).

ANAS: TRAFFICO INTENSO MA SENZA CRITICITÀ NEL PRIMO FINE SETTIMANA DI CONTROESODO

Traffico intenso ma senza particolari criticità sui circa 32 mila chilometri di rete stradale e autostradale gestiti da Anas (Gruppo FS Italiane) in questo fine settimana contrassegnato dal bollino rosso, che chiude la settimana di Ferragosto.  I primi rientri dalle vacanze, in particolare verso nord e in direzione dei grandi centri urbani, hanno fatto registrare una circolazione sostenuta ma scorrevole. Nei punti nevralgici della rete stradale e autostradale il personale Anas ha monitorato costantemente la situazione per prevenire qualsiasi disagio.

I DISAGI

Traffico sostenuto soprattutto nella giornata di sabato sulle Autostrade, in particolare durante la mattinata. Nelle prime ore della mattinala SS18 “Tirrena Inferiore” è rimasta temporaneamente chiusa per un incidente a Gizzeria in provincia di Catanzaro. Nel pomeriggio un incidente ha causato qualche rallentamento sulla statale 18var “Cilentana” a Centola, in provincia di Salerno. Anche nella giornata di oggi la circolazione si è svolta in modo generalmente regolare. Qualche rallentamento per un incidente anche sulla strada statale 223 “di Paganico” (Grosseto-Siena), in direzione Siena, anche in questo caso risolto in poco tempo. Da rilevare sulla A2 “Autostrada del Mediterraneo” un incidente tra Sibari e Castrovillari che ha causato rallentamenti in tarda mattinata, poi risolti. Nel pomeriggio traffico rallentato a tratti in direzione nord tra gli svincoli di Pontecagnano nord e Fisciano.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.