Autostrada A32: dall’8 al 11 e dal 14 al 18 ottobre chiusa la tratta Susa-Oulx per lavori Dalle ore 21,30 alle 5 del mattino successivo

A32 uscita Susa

SUSA – Si informano gli utenti dell’Autostrada A32 che che nelle notti dall’8 al 11 ottobre e dal 14 al 18 ottobre sarà chiusa al traffico la tratta Susa-Oulx in direzione Bardonecchia per lavori nelle gallerie. Ci saranno le chiusure della tratta da Susa a Oulx dalle ore 21,30 alle 5 del mattino successivo. Questo nelle notti de: 8-9-10-11 ottobre e 14-15-16-17-18 ottobre.

La Sitaf comunica. “Nello scusarci per i possibili disagi precisiamo che tali chiusure temporanee sono funzionali alla manutenzione periodica degli impianti di ventilazione e degli apparati di sicurezza. Nelle gallerie: Giaglione – Ramat – Cels e Serre La Voute“. Per consentire le attività il traffico verrà deviato sulla Strada Statale 24 del Monginevro allo svincolo di Susa, con rientro in autostrada al successivo svincolo di Oulx Ovest. In discesa per consentire le attività il traffico verrà deviato sulla Strada Statale 24 del Monginevro allo svincolo di Oulx, con rientro in autostrada al successivo svincolo di Susa Est.

LA SITAF

Dal 1960 al 2010: 50 anni di progettazioni e realizzazioni di nuove opere. Infatti anche percorsi ed iniziative imprenditoriali a sostegno dell’economia della Valle di Susa. Per mantenere l’Autostrada A32, dove nella notte ci saranno i lavori nelle gallerie, ed il Traforo del Frejus ai più alti livelli di sicurezza. 50 anni sono tanti e rappresentano per tutti una parte importante di vita. La storia di S.I.T.A.F., concessionaria dell’Autostrada A32 Torino-Bardonecchia e del Traforo del Frejus, dimostra che l’azienda ha sempre dovuto confrontarsi con alcuni aspetti peculiari che la caratterizzano. E che ne hanno influenzato scelte e comportamenti.

Quindi le suggestioni delle problematiche economico-produttive e le esigenze di miglioramento del rapporto tra infrastruttura e veicoli hanno portato S.I.T.A.F. Poi nell’utimo decennio ad espandere il proprio ambito di azione con la creazione di 4 società controllate. Per riassumere Musinet Engineering S.p.A, Sitalfa S.p.A., Tecnositaf S.p.A. e Ok-Gol s.r.l. Per lo sviluppo di attività collaterali negli ambiti della progettazione, della costruzione, delle tecnologie avanzate, della gestione del traffico. Quindi oggi S.I.T.A.F. è una realtà in continua espansione, che utilizza l’esperienza acquisita per sviluppare iniziative imprenditoriali ed opportunità di lavoro qualificato per il territorio.