Rivoli: dopo 12 anni il bilancio approvato prima della fine dell’anno Andrea Tragaioli: "Chiudere i conti in anticipo presenta molti vantaggi in termini di programmazione"

rivoli amministrazione

RIVOLI – E’ stato approvato in Consiglio Comunale il bilancio del Comune di Rivoli i termini stabiliti dalla legge. I criteri fondamentali che hanno guidato la costruzione del bilancio e che hanno guidato l’amministrativa, hanno spiegato dalla maggioranza, rientrano nelle linee del programma di mandato elettorale. Il sindaco ha voluto ringraziare l’assessore Montanari per il grande lavoro svolto, gli assessori e i consiglieri impegnati a raggiungere un obiettivo importante. Tragaioli ha poi ringraziamento gli uffici comunali e i dipendenti che hanno collaborato nella stesura del documento.

UN BILANCIO CHIARO PER LA CITTA’

Spiega il sindaco Andrea Tragioli. “L’ottimizzazione delle risorse a disposizione, l’attenzione assidua e rigorosa alla spesa e una politica prudenziale nella costruzione delle previsioni porteranno a risultati positivi soprattutto in termini di economia di spesa e di riduzione dell’indebitamento. Le linee principali di intervento nei vari settori sono state finalizzate ad utilizzare al meglio le risorse provenienti dai vari canali di entrata. Senza prevedere incrementi tributari e destinando in modo mirato specifici stanziamenti ai vari capitoli di spesa. Il bilancio esprimere con chiarezza e precisione gli obiettivi, il fabbisogno finanziario“.

andrea tragaioli

UN RISULTATO SIGNIFICATIVO

Abbiamo portato questo documento programmatico entro la fine dell’anno. Termine che dovrebbe essere la normalità, ma che, invece, considerate le problematiche che hanno da diversi anni interessato la finanza pubblica, ci rende fieri di esserci riusciti. Nonostante le difficoltà previsionali e legislative. È un risultato ancora più significativo se si pensa che viene eseguito nel primo anno del mandato di una nuova amministrazione. A sei mesi dell’insediamento, e che dimostra la compattezza della maggioranza e la dedizione al rigore e al rispetto degli obiettivi politici ed amministrativi della stessa“.

MOLTI PUNTI POSITIVI

Chiudere i conti in anticipo presenta molti vantaggi in termini di programmazione e di buon funzionamento della struttura comunale, in quanto gli uffici sono messi in condizione di operare da subito con risorse certe per la realizzazione del programma amministrativo. Questo vale in particolare per la copertura finanziaria delle opere in conto capitale, condizione essenziale per avviare le procedure relative. Il bilancio che abbiamo approvato caratterizza per i seguenti obiettivi prioritari. Il massimo contenimento possibile della pressione fiscale. Poi la massima equità del prelievo e il sostegno alle imprese locali. Quindi gli interventi sullo stato sociale per tutelare le famiglie in difficoltà a causa della crisi economica. Poi il mantenimento della qualità dei servizi sociali, educativi, sanitari. Anche la realizzazione di un significativo piano degli investimenti per la cura e la manutenzione del territorio e per contribuire alla ripresa economica“.

Rivoli, il Municipio

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!