Alta Valsusa: un’associazione Onlus ha donato 30 mila mascherine contro il Coronavirus Anche il noleggio di sistemi di ventilazione e ventilatori polmonari per l’Ospedale di Susa

BARDONECCHIA – Succede in Valsusa che un’associazione Onlus donato 30 mila mascherine contro il Coronavirus ai comuni dell’Unione Alta Valle e all’Unione Comuni Vialattea. C’è poi anche il noleggio di sistemi di ventilazione e ventilatori polmonari per l’Ospedale di Susa. Un gesto molto importante in piena emergenza Coronavirus. Tutti i componenti di questa associazione in questi anni hanno dimostrato il loro amore per l’alta Valsusa. In impegno che li ha portati a progetti e pratiche ambiziose per far si che tutti possano praticare lo sci. A loro si sono uniti come donatori valligiani e non. Imprenditori del territorio, i maestri della Scuola Sci Nordovest di Bardonecchia, amici nuovi e di vecchia data della Onlus come ASD Pandha Torino e Muoversi Allegramente di Nole. Tante associazioni che promuovono attività ludico-ricreative-sportive a favore di soggetti con disabilità intellettiva.

COME DONARE

Per poter contribuire all’acquisto in Valsusa di mascherine contro il Coronavirus bisogna collegarsi alla pagina web https://www.retedeldono.it/it/progetti/2gether-onlus/insieme-per-lemergenza-in-val-di-susa. Una catena di solidarietà lunga lunga che sta proseguendo in questi giorni. Loro, quelli dell’associazioni, non vogliono pubblicità e neppure apparire. Non l’hanno fatto per farsi pubblicità o mettersi i vetrina, sono semplicemente fatti così: hanno un cuore grande e una grandissima voglia di fare per gli altri. Chi sono? La 2Gether Onlus. Nella normalità, che è tutto tranne che routine, sono insieme per portare una luce e un po’ di calore a tutti quei bambini e adolescenti che hanno bisogno di sostegno nella vita di tutti i giorni. E loro quando parliamo di “tutti” intendono veramente tutti. Chi ha una disabilità fisica o psichica, un trauma, una paura, una fonte di disagio emotivo. E così 2Gether Onlus si propone come traguardo quello di far sorridere, di far vivere la propria infanzia, la propria adolescenza in modo sereno.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!