Alpignano: sospensione momentanea dello scuolabus L'Amministrazione Comunale resta in attesa di una deroga

Scuolabus

ALPIGNANO – Ad Alpignano c’è la sospensione momentanea del trasporto scolastico. La Città Metropolitana di Torino ha autorizzato l’apertura del Ponte Nuovo di via Mazzini al solo transito dei veicoli inferiori alle 3 tonnellate. Pertanto, a partire da domani, non sarà garantito il servizio di trasporto con lo scuolabus per gli studenti. Quelli delle Scuole Primarie e Secondarie di Primo grado. L’Amministrazione Comunale resta in attesa di una deroga da parte dei tecnici della Città Metropolitana che consenta il transito agli Scuolabus. Si invitano le famiglie a seguire gli aggiornamenti che verranno pubblicati sul sito comunale.

RIAPERTO IL PONTE CON LIMITAZIONI

Ad Alpignano l’attesa da parte della popolazione era palpabile e, ieri pomeriggio alle 16. E’ stato riaperto il ponte lungo la Strada Provinciale 178. Chiuso al traffico in via precauzionale dal mese di maggio. È nuovamente consentito il transito nei due sensi di marcia. Con il limite di peso per i veicoli di 3,5 tonnellate a pieno carico, al momento superabile esclusivamente dai mezzi di soccorso. L’intervento effettuato nelle ultime settimane per consentire la riapertura del ponte è consistito nella cerchiatura e in una serie di iniezioni di risarcimento delle lesioni delle pile, nel placcaggio con sistema attivo e nell’installazione dei sistemi di controllo, compreso il monitoraggio dell’impalcato del ponte durante il suo successivo esercizio.

I LAVORI

Il ponte presentava fessure su tre pile principali della campata dell’arco. Le pile sono state rinforzate con angolari e con calastrelli e con un sistema innovativo di pretensionamento dei calastrelli che le ha rese più resistenti di prima. Intanto la Città metropolitana sta lavorando al progetto definitivo-esecutivo di manutenzione straordinaria, finanziato dal Ministero delle Infrastrutture, che prevede un investimento totale di 2 milioni di euro per il completamento del risanamento strutturale e il consolidamento della struttura, che consentirà la percorrenza del ponte senza limiti di carico.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!