Ad Alpignano è attivato lo sportello per le informazioni sulle cremazioni Il servizio sarà svolto gratuitamente dalla Società per la Cremazione di Torino

ALPIGNANO – L’amministrazione comunale ha istituito uno “sportello informativo per la cremazione” rivolto ai cittadini di Alpignano che sarà attivato presso la sede comunale di Viale Vittoria e sarà organizzato dall’Ufficio Relazioni con il Pubblico, mentre lo sportello operativo sarà offerto direttamente dalla Società per la Cremazione (Socrem) con proprio personale.

Un servizio utile per i cittadini

Il servizio svolto si limiterà solo ed esclusivamente alla consulenza di tipo informativo e non vincolerà in alcun modo né il cittadino, né l’Amministrazione Comunale, né la Socrem in quanto il rapporto potrà essere risolto in qualsiasi momento previa comunicazione tra le parti. Il servizio sarà svolto gratuitamente dalla Società per la Cremazione di Torino (Socrem), restando a carico del Comune la concessione di un locale comunale attrezzato e le spese relative alle utenze.

Perchè è utili lo sportello? La cremazione in Italia è un servizio pubblico a domanda individuale, soggetto a tariffa; per le salme delle persone decedute ad Alpignano, non disponendo il Comune di un impianto crematorio, la cremazione viene effettuata, nel rispetto di quanto previsto dalla normativa vigente, direttamente dagli interessati presso gli impianti di altri Comuni e poi le ceneri possono essere disperse o tumulate nel cimitero, affidate a familiari o ad aventi titolo, disperse in natura, secondo quanto previsto dalla normativa vigente.