Crea sito

Alpignano: Luciana Turello vince il concorso di idee dedicato ai Martiri del Maiolo L'artista è una pittrice di Alpignano

ALPIGNANO – Alpignano: Luciana Turello vince il concorso di idee dedicato ai Martiri del Maiolo. Com’è noto l’Amministrazione Comunale di Alpignano e il Comitato Comunale Resistenza e Costituzione hanno promosso un concorso. Si sono cercate di idee per la creazione e all’installazione di manufatti artistici ad Alpignano dedicati ai giovani Martiri del Maiolo. Questi, nel tratto compreso tra piazza Primo Maggio e Piazza Caduti. Creando un percorso permanente a ricordo di quella terribile pagina di storia di Alpignano. Il bando di concorso è stato pubblicato sul sito istituzionale dal 4 febbraio al 16 marzo 2020 ed era aperto a cittadini. Anche scuole e associazioni che potevano partecipare in forma singola o associata. Il concorso, dopo un’attenta valutazione, è stato vinto dalla signora Luciana Turello. A lei vanno i complimenti dell’Amministrazione Comunale. A giorni verrà reso noto il progetto delle opere che rappresenteranno una vicenda storica di Alpignano.

LA STORIA

Nel marzo del 1945 un commando partigiano tende un’imboscata. Avviene presso l’Albergo dell’Albero Fiorito ad Alpignano. Quella che doveva essere un’azione per prendere dei prigionieri degenera in uno scontro a fuoco. Muoiono cinque tedeschi: due sottufficiali, due soldati e un sergente maggiore degli alpini. La mattina seguente vengono presi alcuni ostaggi. La stessa sera però gli ostaggi vengono liberati. In seguito il 22 marzo sono prelevati dalle carceri di Bussoleno dieci partigiani. Catturati in Valsusa e nel Canavese nelle settimane precedenti e condannati a morte. La rappresaglia è eseguita dal comando tedesco a Maiolo, una borgata di Alpignano. Uno di loro aveva appena 17 anni. Furono sepolti senza cerimonia religiosa, senza intervento di alcuna persona, come ordinato dal Comando tedesco.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!