Almese: al via i lavori in città per i marciapiede delle Zona 30, si parte dalle periferie I lavori proseguiranno poi verso il centro di Almese

ALMESE – Sono iniziati i lavori di realizzazione delle opere legate alla prima fase del progetto Zone 30 promosso dall’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Almese. Il primo lotto, attualmente in corso, prevede la realizzazione di un marciapiede lungo Via Avigliana da Via Dora fino ad oltre Via della Michela. Successivamente si procederà a ridefinire l’innesto tra Via Avigliana e Via della Michela, con la realizzazione di un attraversamento pedonale rialzato. Una serie di interventi urbanistici che coinvolgeranno tutto l’abitato e che partono adesso dalla periferia per poi arrivare in centro città. Il progetto prevede una serie di interventi lungo le strade.

I LAVORI

I lavori proseguiranno poi verso il centro di Almese con la realizzazione del marciapiede tra Via Rivette e il sagrato della Chiesa della Natività di Maria Vergine e la messa in sicurezza dell’incrocio tra Via Avigliana e Via Rivette con la realizzazione di una piattaforma rialzata. In seguito, si realizzeranno le opere di moderazione della velocità su Via dei Caduti e su Via Milanere. All’altezza della Borgata Grange, per proseguire con la messa in sicurezza dei percorsi pedonali in Via della Chiesa a Milanere. I lavori si concluderanno con gli interventi su Via al Cerrone per l’ottimizzazione dei parcheggi, la limitazione della velocità dei veicoli e la protezione del percorso pedonale.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.