Ad Alpignano spegni la macchina e vai in bicicletta al lavoro, aperto un bando di finanziamento Interessante proposta per migliorare la viabilità

ALPIGNANO – Il bando proposto dal comune di Alpignano che si chiama  “ViVO: Via le Vetture dalla Zona Ovest di Torino“, è un’azione sia di sostegno della domanda che di miglioramento dell’offerta di servizi di mobilità finalizzate a ridurre l’inquinamento atmosferico dovuto all’utilizzo dell’automobile ad uso individuale.
I cittadini potranno ottenere un finanziamento per l’acquisto di mezzi elettrici alternativi all’auto con i seguenti obiettivi specifici: aumentare spostamenti sostenibili casa-lavoro, ridimensionare il falso mito della bicicletta quale mezzo esclusivo di svago e creare una relazione positiva con i cittadini sui temi della mobilità sostenibile

Chi può fare domanda di contributo?

Residenti o lavoratori maggiorenni del comune che percorre più di 10 chilometri per andare al lavoro, impiega più di 30 minuti con i mezzi pubblici per andare al lavoro, sono proprietari di un’auto diesel da euro 0 a 5 o benzina da euro 0 o 1 e intendono rottamare un’auto.

Quali biciclette sono finanziabili?

Le biciclette elettriche a pedalata assistita nuove di fabbrica tra questi modelli: city bike, pieghevoli, gravel bike, minibici, mountain bike ad uso non sportivo il cui prezzo è inferiore a 1.500 euro, cargo bike da adibire al solo trasporto di persone.

Per maggiori informazioni: Comune di Alpignano