Crea sito

Ad Almese la terza edizione del premio di pittura dedicato ad Agnese Milani Si terrà il 16 e 17 novembre presso la Sala Consiliare

pittura

ALMESE – L’Associazione Culturale Cumalè organizza, con il patrocinio del Comune di Almese, la terza edizione del concorso di Pittura “Agnese Milani”. Si terrà il 16 e 17 novembre presso la Sala Consiliare di Almese. Artista valsusina abile nel disegno e nella pittura, nonché allieva di Lella Burzio e Vinicio Perugia, Agnese Milani amava giocare, alle volte, semplicemente amalgamando i colori con la spatola, lasciando andare a tratti emozioni e sentimenti. Legata ai colori della Costa Azzurra, amante della natura e dei suoi abitanti, nelle sue opere ritroviamo paesaggi, uomini, animali, e alberi ben radicati al terreno, ma con le chiome elevate verso l’alto quasi a diventare un tutt’uno con il cielo, e ancora racconti di viaggi in Alaska e Nuova Zelanda.

IL PREMIO

Negli anni, il Premio di Pittura “Agnese Milani” è cresciuto notevolmente. Coinvolgendo un numero sempre maggiore di artisti a cui l’Associazione culturale almesina e la famiglia Milani tengono molto. Il premio prevede la presentazione di opere di Pittura, Acquarello e Grafica, la realizzazione di un evento espositivo aperto al pubblico nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 novembre, e l’assegnazione di premi per tutti i partecipanti.

L’EVENTO

“Anima a colori” è il tema della nuova edizione del concorso di pittura ad Almese. L’evento è aperto a tutti gli artisti italiani e stranieri (residenti in italia), senza limiti di età. Le opere presentate dovranno essere contraddistinte per qualità, ricerca e originalità. Non ci saranno limitazioni di tecnica o stile, purché si tratti di opera pittorica manuale (ad olio, tempera, acrilico, vernice industriale, inchiostro). Il supporto su cui viene realizzata l’opera dovrà essere esclusivamente tela o tavola, anche in vetro o plexiglass. Sono ammesse tecniche come collage e applicazioni polimateriche. Le dimensioni non devono superare i cm 80×80, cornice esclusa. Ogni artista potrà partecipare con una sola opera.