“Abemus in cena” torna per la VII edizione: una cena archeologica alla scoperta delle ricette dell’Antica Roma a Susa [IL PROGRAMMA] Le ricette del gastronomo romano Marco Gavio Apicio riproposte in una serata dedicata all'antica Pompei

SUSA – La VII edizione di “Abemus in cena” è arrivata: questa sera, presso il Convento di San Francesco in Piazza San Francesco 3 a Susa, si terrà una cena a base di ricette romane, dedicate al lusso di Pompei, riproposte per il settimo anno dal Pastificio Berardinelli di Susa.

Il programma della serata

L’appuntamento è alle 18.00, con ingresso libero aperto a tutti gli interessati. Alle 19,30 su prenotazione ci sarà l’aperitivo romano. Alle 20 si terrà invece la cena archeologica, al costo di 40€. Per info e prenotazioni, cell. 3288735277; e-mail: habemusincena@yahoo.it.

Quest’anno a introdurre la serata sarà il prof. Germano Bellicardi, presidente dell’associazione culturale no-profit Segusium, che dal 1963 si occupa di tutelare e preservare il patrimonio storico, artistico e culturale della Valsusa.

Subito dopo la dott.ssa Adele Lagi, funzionario archeologo del Parco Archeologico di Pompei e responsabile dell’Ufficio Unesco, terrà una conferenza dal titolo ‘Cenerai bene presso di me – Le cucine di Pompei’.

Il menu e le ricette proposte

Il menu, ispirato ai piatti del famoso gastronomo romano Marco Gavio Apicio, propone una lussuosa cucina dedicata allo sfarzo e allo stile di vita di Pompei:

Il menu della serata

Il menu della serata