Crea sito

A Susa quest’anno la Marchesa Adelaide arriva di sera Sabato 11 maggio alle ore 20,30 al Castello

(foto Paolo Borea)

SUSA – Quest’anno la presentazione della Marchesa Adelaide e Conte Oddone cambia scenografia e orario. La Pro Susa presenta una novità del lunghissimo calendario d’iniziative che culmineranno a luglio con il Torneo Storico dei Borghi.  I segusini sapranno chi vestirà i panni della loro Contessa sabato 11 maggio in occasione di una serata organizzata con la collaborazione della Kairos Emsemble, della Scuola Danza Prestige e di Grazia De Domenico. La presentazione spettacolo avrà un anticipo con un’apericena alle 19.30 per il quale è necessaria la prenotazione.

ANCHE UNA FESTA DI LUCI

Spiega Salvatore Sabato, il presidente della Pro Susa: “Abbiamo pensato a questa novità per godere del Castello in versione notturna con tutto il fascino della città e l’emozione delle luci che saranno una bellissima scenografia naturale. I balletti e le musiche offriranno uno spettacolo unico per dare avvio alle manifestazioni  legate al Torneo Storico”.

LA CONTESSA ADELAIDE

Adelaide di Susa, conosciuta anche come Adelaide di Torino visse tra il 1016 e il 1091. Fu margravia di Torino dal 1034 al 1091, duchessa consorte di Svevia, dal 1037 al 1038. Poi anche Marchesa consorte del Monferrato, dal 1042 al 1045, contessa consorte di Moriana, dal 1046 al 1057 ed infine Contessa reggente di Moriana, dal 1057 al 1091. Il suo matrimonio con Oddone di Savoia consentì ai Savoia, una stirpe transalpina, di affacciarsi in Piemonte e subentrare poi, in parte,  agli Arduinici in Piemonte. Appartenente alla famiglia degli Arduinici, Adelaide, era figlia del margravio di Torino e Susa, Olderico Manfredi II e della contessa Berta degli Obertenghi. Secondo lo storico Ludovico Antonio Muratori era figlia di Oberto II, margravio di Milano, di Tortona e di Genova. Olderico Manfredi II era figlio del margravio di Torino e Susa, Olderico Manfredi I e di Prangarda di Canossa.