Rivoli la Festa del 4 Novembre con le associazioni d’arma e i cittadini Il sindaco Tragaioli: "Il tricolore, che ci unisce in nome della Patria"

Rivoli 4 Novembre

RIVOLI – Si è svolta a Rivoli nella sala del Consiglio Comunale la celebrazione della Festa del 4 Novembre. Si sono dati appuntamento gli amministratori e i consiglieri comunali. Quindi i rappresentati delle associazioni d’arma e civiche e le Forze dell’Ordine. Puntuale la presenza degli Alpini con il colonnello Giulio Arseni. Da segnalare la presenza del gruppo Marinai d’Italia, dei Carabinieri in congedo e degli Alpini del gruppo di Rivoli. All’ingresso del palazzo i Carabinieri in alta uniforme. A rendere più bella la festa il Coro dell’ANA di Rivoli e la Banda Musicale. L’autorevolezza dell’appuntamento è stato scandito dal’inno nazionale, dalla canzone del Piave e dal ricordo dei caduti di tutte le guerre. Tra il pubblico, degna di nota la sua presenza, il già sindaco Franco Dessì.

Rivoli 4 Novembre

I discorsi ufficiali hanno visto protagonisti Valerio Calosso, presidente del Consiglio Comunale, il colonnello Giulio Arseni e il sindaco Andrea Tragioli. Il primo sindaco “alpino” di Rivoli ha detto. “Oggi si celebra la festa delle Forze Armate e dell’Unita’ Nazionale insieme a quella storica della celebrazione dei caduti in guerra. Oggi si rende omaggio a tutti quegli italiani, uomini e donne, che hanno perduto la propria vita per la patria. Per la libertà e per costruire un futuro di pace. E’ passato molto tempo dal 4 novembre 1918, ma il ricordo trasmessoci dai nostri padri e dai nostri nonni rimane indelebile nei cuori di tutti noi e rimane vivo quel senso di riconoscenza verso i nostri caduti.

Rivoli 4 Novembre

IL RINGRAZIAMENTO ALLE FORZE DELL’ORDINE

“Il 4 novembre celebriamo le nostre forze armate e a tutti i militari va il nostro più sentito ringraziamento e la nostra più sincera riconoscenza per l’impegno, che ancora oggi, essi dedicano, in italia ed in molte parti del mondo. A soldati, marinai, carabinieri, e personale civile della difesa e Forze dell’Ordine e’ affidata la presenza dell’Italia in diversi contesti di crisi, al servizio della sicurezza del paese e della comunità internazionale. Rivoli vanta un’eccellenza: la storica e gloriosa Caserma Ceccaroni. Uno dei simboli che rappresenta la nostra città nel mondo”.

A Rivoli la Festa del 4 Novembre – Carlo Cattaneo Capo Gruppo Alpini

A Rivoli la Festa del 4 Novembre – Carlo Cattaneo Capo Gruppo Alpini

Gepostet von L'Agenda News am Sonntag, 3. November 2019

LE MISSIONI DI PACE

“Le missioni operative compiute sono una testimonianza indelebile del grado di efficienza che rappresenta la caserma che negli anni ha saputo consolidare la propria attività. Oggi, dunque, e’ una felice occasione di incontro fra i cittadini e quanti, fra loro, hanno l’onore di indossare l’uniforme e di servire il tricolore, che ci unisce in nome della Patria. Una giornata come questa e’ anche l’occasione per ribadire come la nostra indipendenza e l’unità nazionale siano un tesoro da conservare e da preservare per le generazioni future. Come la democrazia e il diritto al voto, per consentire al nostro paese di essere governato da una maggioranza, espressione della volontà della popolazione”.

A Rivoli la Festa del 4 Novembre – Giulio Arseni colonnello

A Rivoli la Festa del 4 Novembre – Giulio Arseni colonnello

Gepostet von L'Agenda News am Sonntag, 3. November 2019