Crea sito

Parte da Rivoli il progetto Iron: lo sport per tutti Si rivolge principalmente alle fasce deboli della società

iron rivoli

RIVOLI – Parte da Rivoli un’idea di sport per tutti: il progetto Iron. Ha come obbiettivo quello di pubblicizzare lo sport invogliando le persone a praticarlo come strumento per raggiungere il benessere del corpo e della mente. Iron, come progetto, è di carattere volontario e senza scopo di lucro. Per dargli il giusto risalto mediatico è stato scelto di associarlo ad una gara Internazionale di Triathlon dove la bandiera Iron conta di avere grande visibilità. La gara è l’Iron man dove Mauro, il testimonial, gareggerà il 19 settembre del 2020. Gli alcuni allenamenti  verranno eseguiti con la gente comune, coordinati ed organizzati insieme a maestri federali volontari. Esiste un calendario aggiornato di allenamenti collettivi ed altre iniziative di tipo sociale volti a stimolare le persone a fare sport.

LO SPORT CHE FA BENE

C’è poi un gagliardetto Iron che partito da Rivoli sarà esposto nelle associazioni sportive o enti che lo richiederanno a dimostrazione del loro coinvolgimento nel progetto sociale. Il progetto, si rivolge principalmente alle fasce deboli della società bambini, anziani e disabili. Anche ai sedentari o a chi non è comunque abituato a praticare sport. Oltre a invogliare all’attività fisica, l’obiettivo è aiutare le persone, integrandole tra di loro, a comprendere meglio le problematiche delle diverse categorie presenti agli incontri. Gli appuntamenti verranno illustrati su specifici social network, nella speranza di creare anche l’effetto-curiosità e di conseguenza attirare nuovi, potenziali partecipanti. Le attività sportive proposte saranno sviluppate in base alla presenza ed all’attitudine delle persone interessate.