A Giaveno, in stalla, vanno in scena i racconti dell’anno con la Vià La sera di giovedì 3 gennaio in Borgata Fornello

GIAVENO – Giovedì 3 gennaio alle 20,45 in un luogo insolito, la stalla della famiglia Lussiana in Borgata Fornello al numero 40, andrà in scena la Vià a nostra moda. Sarà una serata dedicata a racconti, ricordi, letture e tutto ciò che i partecipanti vorranno proporre; il tutto nella stalla. Fino agli inizi degli anni Sessanta del Novecento, la vita serale in stalla era di necessitata abitudine. Riscopriamo le stalle dei nostri paesi, rivisitiamo quell’ambiente umido e correlato di ragnatele e dal profumo di fieno, ma vero centro di aggregazione sociale dei nostri nonni; luogo di vita contadina per stare insieme, per trascorrere le lente e lunghe serate autunnali ed invernali tra lavoro, curiosità, divertimento e preghiera.

I RACCONTI DELLA VITA NELLA TRADIZIONE PIEMONTESE

Ritorna la tradizione della vià a Giaveno, del raccolto orale, come si faceva una volta, quando d’inverno gli abitanti delle borgate si incontravano in questo luogo, il più caldo, per trascorrere del tempo in compagnia chiacchierando e raccontandosi aneddoti e novità. Durante la serata l’AIB di Coazze distribuirà il vin brulè. E’ richiesta la prenotazione all’Ufficio Turistico di Coazze al numero 011/9349681 oppure tramite mail a turismo@comune.coazze.to.it.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!