Caselette: il 4 novembre per ricordare e onorare i Caduti per la Patria Domenica 3 novembre appuntamento alle 9,45

CASELETTE – Domenica 3 novembre a Caselette per ricordare e onorare i Caduti per la Patria l’appuntamento è alle 9,45 nel piazzale degli Alpini per il 4 Novembre. Seguirà il trasferimento al Cimitero e al monumento ai Caduti con Inno Nazionale. Poi l’alzabandiera e deposizione della corona. Ci sarà la lettura dei nomi dei Caduti al suono del Silenzio. Quindi l’intervento dei ragazzi dell’Istituto Comprensivo e al termine l’intervento del sindaco Pacifico Banchieri. A seguire alle 11,15 alla Parrocchia San Giorgio Martire si terrà la Santa Messa in Suffragio dei Caduti di tutte le guerre celebrata da Don Dino Mulassano. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà nella Sala Consiglio “Bruno Caccia”.

IL IV NOVEMBRE

Il 4 novembre che si festeggerà a Caselette, la Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate è una giornata celebrativa nazionale italiana. Fu istituita nel 1919 per commemorare la vittoria italiana nella prima guerra mondiale. La festa è il 4 novembre, data dell’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti firmato il 3 novembre 1918. Fino al 1976, il 4 novembre è stato un giorno festivo. Dal 1977, in pieno clima di austerity, a causa della riforma del calendario delle festività nazionali introdotta nel marzo del 1977, la ricorrenza è stata resa “festa mobile”. Quindi  con le celebrazioni che hanno luogo, ancora oggi, alla prima domenica di novembre. Nelle piazze delle principali città italiane si tengono concerti delle bande militari. Così come vengono organizzate celebrazioni di fronte ai Monumenti ai Caduti che sono presenti nei Comuni italiani.