A Borgone “Doniamo abbracci”, il gazebo itinerante per le Case di Riposo

BORGONE  – Oggi a Borgone con la dottoressa Francesca Ivol è stato inaugurato “Il Gazebo degli Abbracci” presso la Casa per anziani “Nostra Signora del Rocciamelone”. Dice il sindaco Diego Mele. “Ancora una volta ringrazio sentitamente i volontari della Croce Rossa Italiana – Comitato di Susa per gli sforzi compiuti per la nostra comunità“. “Doniamo abbracci” è il gazebo itinerante per la Valsusa per le case di riposo. Spiegano dalla Fondazione don Piardi di Susa. “Quest’anno non sarà possibile distribuire in totale sicurezza le nostre Stelle di Natale. Ma saremo in qualche modo presenti e chiediamo a tutti i nostri volontari e non, di restare collegati perché quest’anno doneremo abbracci. Il progetto che vede la collaborazione tra i volontari del Fondo Don Piardi e i volontari del Comitato Croce Rossa Italiana di Susa è volto a donare un abbraccio agli ospiti delle strutture che da troppo tempo non possono abbracciare un caro. Ringraziando fin da ora l’impegno, la costanza, i sorrisi dei volontari della Croce Rossa del Comitato di Susa, ringraziamo chi vorrà aiutarci nella condivisione di questa locandina e chi potrà sostenere questo Progetto”.

LE TAPPE DEL GAZEBO DEGLI ABBRACCI

  • Venerdì 18 dicembre: Casa “N.S. Rocciamelone” – Borgone Susa
  • Sabato 19 dicembre: Casa “Canonico Boretto” – Susa
  • Domenica 20 dicembre: Villa Cora San Giacomo – Susa
  • Lunedì 21 dicembre: Villa Cora San Giacomo – Susa
  • Martedì 22 dicembre: Residenza “San Eldrado” – Novalesa

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!