100 immagini dei 100 anni degli Alpini della Valsusa: grandissima festa di tre giorni Riconoscimenti agli Ospedalieri, al Capo Gruppo di Bardonecchia e alle autorità

SUSA – Tre giorni magnifici di festa per la Sezione Valsusa degli Alpini culminati oggi, domenica 19 giugno, con una grande manifestazione in città. Presenti i gonfaloni e i sindaci di tutti i comuni, autorità nazionali, regionali e della Città Metropolitana.

CENTENARIO DEGLI ALPINI DELLA VALSUSA

Poi associazioni d’armi e tantissimi gruppi e sezioni da tutto il Piemonte e gli amici gemelli dalla Francia. La musica della Fanfara ANA Valsusa e il drappello in armi delle Truppe Alpine hanno dato il giusto contegno e l’importanza ad una manifestazione preparata e riuscita dal consiglio sezionale di Gianfranco Sosello. Ecco 100 immagini di questo centenario.

MOMENTI IMPORTANTI

Nel corso della celebrazione la sezione ha consegnato il Premio “Penna al merito” al servizio di assistenza negli ospedali del territorio. Una dedica a quanti in tempo di Covid hanno lavorato senza sosta con altruismo nelle strutture mediche. Hanno ritirato il premio i dirigenti dell’ASL To3 e in rappresentanza due infermieri. È stato un momento molto toccante che è stato salutato con un lungo applauso. Poi la Sezione ha dedicato una targa al capo gruppo di Bardonecchia, da cinquant’anni primo alpino del connubio militare: Renato Nervo. Ricordi e discorsi da parte dell’assessore regionale Fabrizio Ricca, dell’onorevole Daniela Ruffino e del vice sindaco della Città Metropolitana Jacopo Suppo. Il generale Nicola Piasente ha elogiato la Sezione e regalato come ricorso una pregiata medaglia del Terzo Alpini. Il sindaco Piero Genovese ha poi consegnato ufficialmente la Cittadinanza Onoraria alla Sezione Valsusa.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.