Crea sito

Condove: la mostra di Piero della Betta “Cre-Attività Inaugurazione domenica 4 novembre alle ore 16 nella chiesa romanica di San Rocco

Condove, la chiesa di San Rocco

CONDOVE – Domenica 4 novembre alle ore 16 nella chiesa romanica di San Rocco sarà inaugurata la mostra di Piero della Betta “Cre-Attività“a cura di Valter Vesco.

Piero della Betta

Nato a Colbordolo oggi Vallefoglia (PU) nel 1947, ha conseguito il diploma presso la Scuola Superiore del Libro di Urbino e ha frequentato l’Accademia di Belle Arti alla scuola di celebri artisti di fama internazionale.

Dal 1974 la scelta del mondo artistico della ceramica, che è continuata ininterrottamente fino ad oggi.

Piero è un fine artigiano, con la sua bottega nel centro storico di Avigliana, dove le mura non solo parlano di storia, ma sono esse stessa storia. È qui che nel 1980 ha scelto di vivere e qui ha scelto di aprire la sua Scuola Comunale per l’Arte Ceramica “Filomena Picco”, per formare nuovi artigiani e per operare nel settore socio terapeutico.

Ha partecipato a mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Particolarmente significative le esperienze presso la galleria Toselli di Milano e il Salzstadel di Regensburg. Le sue opere sono presenti in collezioni pubbliche e private nazionali ed internazionali. La sua attività è da sempre orientata alla collaborazione con gli enti che agiscono per la salvaguardia e la conservazione dei beni culturali.

L’artista si racconta

La mia innata spinta creativa avrebbe potuto farmi esprimere con la pittura o la scultura, mi era altresì necessario seguire un impulso ed una materia primordiali, verso l’origine delle cose, quindi scegliere un materiale che non ponesse limiti strutturali alla mia necessità. Infatti l’argilla è plastica, completamente disponibile a prendere qualsiasi forma derivante da un pensiero o delirio iniziale, uno strumento per confrontarmi con i fenomeni della natura, la “terra ed il fuoco” ed aprirmi a nuove esperienze e relazioni con il mondo”.

Gli orari della mostra

  • Mercoledì dalle 10 alle 12
  • Venerdì dalle 16 alle 19
  • Sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.