Montagna di Condove: un allegra passeggiata al “Sentieri dei morti”, una vista mozzafiato sulla Valsusa Un intervento nell’ambito del “Patto dei beni comuni”

feb banner

CONDOVE – Il sentiero si trova sulla montagna di Condove e taglia orizzontalmente da Mocchie a sotto Lajetto i due valloni. Da poco risistemato grazie ad un intervento nell’ambito del “Patto dei beni comuni” è praticabile e accompagna gli escursionisti in una balconata stupenda verso la bassa Valsusa e il torinese. Il “Sentiero dei Morti” era una parte integrante dei sentieri rurali, per la maggior parte mulattiere, ed era un’importare via di comunicazione tra le borgate della Valle del Sessi e Mocchie. Veniva utilizzata anche per portare i defunti, questo il motivo del suo nome, dalle borgate Coindo, Lajetto, Sigliodo Inferiore e Superiore a Mocchie. Viaggi che avvenivano prima della costruzione del Cimitero a Lajetto. Una delle particolarità è che sul sentiero sono presenti le “Pere di Mort” pietre piatte dove i portantini posavano la bara per riposarsi durante il tragitto. Per arrivarci si può partire dalla Borgata Bonaudi, sopra Mocchie, o dal Siliodo.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.

LA PUBBLICITÀ ONLINE

Col passare degli anni, gli investimenti nel settore pubblicitario online sono aumentati notevolmente. La pubblicità sul web propone il grande vantaggio di poter calcolare il proprio budget e tenerlo sotto controllo. Poi monitorare i risultati delle campagne e ottimizzarle strada facendo, studiare i risultati e imparare a replicarli nonché a incrementarli. Tra l’altro, consente di raggiungere un pubblico sempre più ampio, in maniera meno dispendiosa rispetto alle tecniche di marketing tradizionale e su carta. Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante. Per ogni tipo di azienda e professionista. Informatevi, questo è il link.