Vaccini anti Covid-19: da oggi la preadesione per chi ha un’età compresa tra 60 e 69 anni Inclusi i nati a partire dal 1961 potranno iscriversi sul sito ilpiemontetivaccina.it

TORINO – Vaccini anti Covid-19: al via la preadesione per i sessantenni. A partire da oggi, giovedì 8 aprile, chi ha un’età compresa tra 60 e 69 anni, inclusi i nati nel 1961, potrà manifestare la propria preadesione a vaccinarsi contro il Covid-19. Se non si rientra nelle categorie estremamente vulnerabili , la preadesione deve essere fatta direttamente dal cittadino e non dal medico di base. Il vaccino verrà somministrato dal proprio medico di famiglia o presso l’Asl di competenza.

COME FARE

Per manifestare la propria volontà a vaccinarsi bisogna collegarsi al sito ilpiemontetivaccina.it, accessibile da computer e da smartphone. Una volta effettuato l’accesso al sito, scorrere verso il basso fino a che non si arriva a “manifesta l’adesione per essere vaccinato” e premere su “compila e invia i tuoi dati”. Vanno indicati:

  • codice fiscale
  • numero di tessera sanitaria, che si trova nell’ultima riga del retro della tessera
  • fascia di età di appartenenza

Nella parte in cui viene richiesto il numero di telefono è necessario che il cellulare sia dotato di connessione ad internet. Se non si possiede uno smartphone bisogna fornire il numero di un parente o di una persona fidata, che riceverà poi il messaggio. Se non si possiede un email bisogna premere sulla casellina quadrata dove c’è scritto “Dichiaro di NON avere un e-mail“. Dopo aver premuto sul quadratino vicino alla scritta “Dichiaro di aver preso visione e di accettare quanto contenuto nell’informativa privacy” ed inviato i dati, apparirà una schermata di conferma con un codice che va conservato. Nel giro di qualche ora arriverà un messaggio al numero di cellulare con scritto “Preadesione vaccinazione Covid, conferma il Mobile indicato cliccando“. Sarà quindi necessario premere sull’indirizzo sottolineato in blu, che rimanderà al sito e confermerà il numero di telefono.

QUANDO ARRIVERÀ IL PROPRIO TURNO PER VACCINARSI

Quando arriverà il proprio turno si riceverà un messaggio, in cui sarà indicato l’inizio del codice fiscale, con la conferma di luogo, data e ora. Non sarà necessario fare nulla, ma basterà recarsi al punto vaccinale specificato nel messaggio il giorno indicato. Cliccando sull’indirizzo nel messaggio sarà possibile scaricare dal sito i moduli per il consenso informato, da stampare e portare compilati il giorno della vaccinazione.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Testo di Andrea Carnino. Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.