Utile in crescita del 46% per Banca di Cherasco L’Istituto convoca l’Assemblea dei Soci per l’approvazione del bilancio

Giovanni Claudio Olivero

CHERASCO (CUNEO) – Banca di Cherasco ha convocato, per il terzo anno consecutivo, l’Assemblea Ordinaria senza la presenza fisica dei Soci, fissandola il 29 aprile in prima convocazione e il 6 maggio in seconda convocazione. I Soci potranno affidare al Rappresentante designato le loro preferenze di voto, tramite la documentazione scaricabile sul sito della Banca, inviando la modulistica via PEC o tramite raccomandata A/R oppure consegnandola in busta chiusa presso una delle filiali di Banca di Cherasco, entro il 27 aprile. Per qualsiasi domanda relativa a uno o più punti dell’ordine del giorno, l’Istituto bancario ha messo a disposizione dei Soci l’indirizzo mail assemblea@bancadicherasco.it.

BANCA DI CHERASCO

Il bilancio che i Soci saranno chiamati a votare presenta un utile di oltre 3 milioni di euro, in crescita di quasi il 50% rispetto all’anno precedente, e un aumento delle masse amministrate superiore al 5%. Rispetto al 2020, la solidità patrimoniale è stata ulteriormente rafforzata con il Cet 1 Capital Ratio salito al 16,7%, il raggiungimento del 18,6% di Total Capital Ratio e con un NPL ratio, ovvero il rapporto tra crediti deteriorati e totale degli impieghi, in diminuzione al 5,6%.

 Banca di Cherasco

LA BANCA E L’UTILE

Nel 2021 Banca di Cherasco ha sostenuto circa un centinaio di Associazioni ed Enti con circa 250.000 euro di contributi e sponsorizzazioni. Gli ottimi risultati ottenuti durante l’anno appena trascorso ci hanno permesso di rimanere costantemente al fianco dei nostri Soci e degli Enti del nostro territorio, sia per quanto riguarda le richieste straordinarie legate alla pandemia, sia, soprattutto, per quelle ordinarie. Il territorio ci pone di fronte ad esigenze alle quali non abbiamo mai smesso di fornire una risposta concreta: un’azione premiata con la fiducia e il sostegno da parte dei nostri Soci” dichiara Giovanni Claudio Olivero, Presidente di Banca di Cherasco.

I SOCI

Nonostante il dispiacere di non poter condividere in presenza, con i nostri Soci, gli ottimi risultati del bilancio dell’anno appena trascorso, siamo lieti di presentarlo a tutto il territorio. I numeri al 31 dicembre 2021 dimostrano la solidità e la crescita del nostro Istituto, qualità che stiamo ulteriormente registrando anche nei dati del primo trimestre 2022. La fiducia e il rapporto di sinergia con le famiglie e le aziende sono sempre più consolidati: questo ci fa enorme piacere e ci spinge a lavorare sempre di più per la crescita del nostro Istituto e della nostra compagine sociale, favorendo il circolo virtuoso di benessere per i nostri territori” spiega Marco Carelli, Vice Direttore Generale Vicario.

Un ringraziamento particolare” aggiunge Carelli “va al Direttore Generale Pier Paolo Ravera che, da poche settimane, si gode la meritata pensione. I risultati ottenuti nel 2021 rappresentano il coronamento di un lavoro di squadra, condotto sotto la sua Direzione, che ha portato Banca di Cherasco a rafforzarsi significativamente in vista delle sfide da affrontare nei prossimi anni”.

NOTIZIE DELLA VALSUSA, VAL SANGONE E CINTURA DI TORINO

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.