Tutti i voti delle elezioni comunali di Cesana Torinese, il più votato Marco Vottero con 58 preferenze

CESANA TORINESE – Tutti i voti delle elezioni comunali di Cesana Torinese, il più votato Marco Vottero con 58 preferenze.

ELEZIONE DEL SINDACO DI CESANA TORINESE: I VOTI

DANIELE MAZZOLENI – 340 – 61.04%

LORENZO COLOMB – 217 – 38.96%


IL CONSIGLIO COMUNALE

SÌ CESANA VA AVANTI! 

  • Elisa Paola Ambrosio 7
  • Gian Mario Blanchet 29
  • Stefano Blanchet 27
  • Mauro Bristot 7
  • Matteo Ferragut 38
  • Giulia Gallotti 14
  • Renato Manzon 31
  • Clementina Pansoya Di Borio 30
  • Veronica Perciun 8
  • Marco Vottero 58

CESANA LA MONTAGNA NEL CUORE

  • Giuseppe Cacciatore 26
  • Lorena Filippone 6
  • Daniele Gorlier detto Goio 33
  • Luca Guglielmetto 8
  • Alberto Parri 31
  • Luciano Reymond 25
  • Massimo Sibour 5
  • Rita Tedesco 33 
  • Samuele Voyron 13

IL GIURAMENTO

Il sindaco entra in carica con la proclamazione della sua elezione. Da quel momento assume la carica e svolge legittimamente le funzioni di capo dell’amministrazione e di ufficiale di governo. Il primo adempimento cui il sindaco deve assolvere, entro tre giorni dalla proclamazione degli eletti, è la pubblicazione dei risultati elettorali, nonché la notifica degli stessi agli eletti. Di seguito il decalogo degli adempimenti successivi. Il primo adempimento del consiglio comunale è la convalida degli eletti che viene effettuata esaminando l’assenza di una delle cause di incandidabilità, ineleggibilità o incompatibilità previste dalla legge. Il consiglio comunale, prima di deliberare su qualsiasi altro oggetto, ancorché non sia stato prodotto alcun reclamo, deve infatti esaminare la condizione degli eletti e dichiarare l’ineleggibilità di essi quando sussista alcuna delle cause ivi previste, provvedendo secondo la procedura indicata. Il sindaco presta davanti al consiglio, nella seduta di insediamento, il giuramento di osservare lealmente la Costituzione italiana. Si tratta di adempimento formale e inderogabile, che non può essere effettuato con modalità diverse da quelle stabilite dalla legge. Il sindaco deve quindi prestare il giuramento utilizzando la seguente formula: “Giuro di osservare lealmente la Costituzione italiana”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda News.