Crea sito

Tarlo asiatico in Valsusa: altri tagli di alberi nel paese di Vaie Sono stati trovate altre due piante infestate

VAIE – L’emergenza, cominciata la scorsa estate, del tarlo asiatico non è finita nel piccolo comune di Vaie. Sono state trovate altre due piante infestate dal tarlo nella zona tra via XXV Aprile e via Alberile. Le motoseghe torneranno in azione con una nuova azione per debellare i focolai trovati nelle ultime settimane. Mentre continuano le ricerche e il monitoraggio del paese il ritrovamento delle nuove piante infette determinerà l’allargamento della zona rossa nella quale dovranno essere abbattute non solo le piante infestate ma anche quelle sensibili e dunque potenzialmente attaccabili dal tarlo.

CONTINUA L’ABBATTIMENTO DI PIANTE A VAIE

Da lunedì 8 aprile i tecnici del settore fitosanitario della Regione Piemonte e dell’Istituto per le Piante da Legno e l’Ambiente saranno nuovamente attive a Vaie per segnare tutte le piante da tagliare nelle proprietà pubbliche e in quelle private. L’area di abbattimento interessa soprattutto un’area di verde verso il canale Cantarana con tante piante di Frassino, tutte da abbattere perchè sensibili.