Susa: la Festa della Madonna del Rocciamelone Mercoledì 5 agosto la processione da Sant'Evasio a san Giusto

Susa Festa Maddonna del RocciameloneSusa Festa Maddonna del Rocciamelone

La Botega del Gelatè

SUSA – Mercoledì 5 agosto si è svolgerà a Susa la Festa della Madonna del Rocciamelone. La ricorrenza religiosa, dopo due intense settimane di incontri preparatori a Mompantero, vedrà il ritrovo dei fedeli alle ore 20.30 alla Chiesa di Sant’Evasio. Il percorso prevede le tappe all’Ospedale, alla Chiesa del Ponte, alla Chiesa di San Carlo e l’arrivo nella cattedrale di San Giusto. Per evitare assembramenti è predisposto in Piazza Savoia un impianto voce per consentire a tutti di seguire la celebrazione. Al termine della funzione religiosa, intorno alle 22, l’accensione dell’illuminazione. Si tratta di uno spettacolo di luci e immagini sulla cattedrale di Susa, Porta Savoia e l’Arco di Augusto. Venerdì 7 agosto sono attese le guide ai monumenti illuminati con guida anhe in lingua francese.

STORIA DEL TRITTICO

Nel medioevo vi furono diversi tentativi di salita alla vetta, compreso uno da parte dei monaci dell’abbazia di Novalesa che, si legge negli annali dell’Abbazia, vengono respinti da vento e grandine. La prima salita documentata risale al 1º settembre 1358, probabilmente un primato nell’arco alpino. Il crociato astese Bonifacio Rotario, catturato dai Turchi, si affida alla Madonna, promettendo, qualora fosse tornato in patria, di dedicarle un simulacro sulla vetta della prima montagna che avesse visto tornato sul suolo natio. Assistito da alcuni portatori, raggiunse effettivamente la vetta portando con sé come ex voto un pregevole trittico in bronzo inciso con il bulino, fatto realizzare a Bruges e dedicato appunto alla Madonna. Collocò l’opera in una grotta scavata nella roccia sulla cima della montagna. Questo storico evento alimentò per secoli una importante devozione popolare verso la Madonna, e molti altri pellegrini si aggiunsero a Bonifacio Rotario.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!