Susa: 28mila euro per le scuole contro il Coronavirus Nell’ambito delle azioni del Programma Operativo Nazionale per la scuola

Susa, la Scuola Primaria corso Couvert

Meyer Susa

SUSA – L’amministrazione comunale di Susa ha deliberato interventi di adeguamento e di adattamento funzionale degli spazi e delle aule didattiche nelle scuole. Azioni in conseguenza dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. Si tratta di lavori sui quali si lavora già dall’estate e che verranno avviati a breve. La somma necessaria è già stata messa a bilancio e adesso si darà corso alle gare d’appalto. Il Comune ha deciso un primo contributo di 28mila euro. A tutti gli effetti una prima riqualificazione degli edifici scolastici segusini in funzione dell’emergenza sanitaria. Si tratta di rendere le strutture scolastiche di proprietà del Comune di Susa il più possibile a norme per le attività scolastiche in questi mesi di avvio dell’anno scolastico.

LE SCUOLE

Il primo intervento, che interesserà la Scuola Secondaria di Primo Grado Giuliano consiste nella rimozione delle tapparelle collocate alle finestre della palestra. Poi la rimessa in funzione dell’apertura manuale delle finestre in modo tale da poter permettere un’adeguata aerazione del locale. Durante lo svolgimento delle attività sportive. Il secondo intervento, che interesserà la Scuola Primaria di Corso Couvert. Si tratta dello spostamento di attrezzature didattiche al fine di permettere la disposizione dei banchi nelle aule nel rispetto delle regole sul distanziamento e nella realizzazione di nuovi percorsi esterni per garantire l’afflusso degli alunni in modo tale da evitare assembramenti. Verranno, inoltre, rimossi dei giochi posti attualmente nel giardino della scuola.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!

Gelatè