Crea sito

Sospeso fino a giugno il pagamento del bollo auto Lo ha stabilito una delibera approvata dalla giunta regionale

Coda in autostrada

TORINO – Sospeso fino al mese di giugno il pagamento del bollo auto dovuto dagli automobilisti piemontesi alla Regione. Lo ha comunicato ieri l’ufficio stampa della Regione Piemonte. Una delibera approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore al Bilancio e Tributi, Andrea Tronzano, stabilisce che:

  • Sia ammesso senza applicazione di sanzioni, interessi e oneri aggiuntivi di qualsiasi specie e natura il pagamento entro il 30 giugno 2020 delle tasse automobilistiche dovute nei mesi di marzo, aprile e maggio 2020. Fermo restando che non si provvede al rimborso di quanto già versato.
  • I contribuenti che hanno in corso un piano di rateizzazione posticipino il pagamento delle rate con scadenza nei mesi di marzo, aprile e maggio al ventottesimo giorno dei tre mesi successivi all’ultima scadenza prevista.
  • Siano sospesi fino al 31 maggio 2020 i termini di versamento derivanti da ingiunzioni di pagamento emesse da Soris S.p.A e le attività aventi rilevanza esterna di liquidazione, controllo, accertamento, riscossione e contenzioso dei tributi regionali.

UNA DECISIONE PRESA PER L’EMERGENZA CORONAVIRUS

La decisione di sospendere il pagamento del bollo auto – annota l’assessore Tronzano – è stata assunta per due ragioni. Far restare le persone a casa e dare una iniezione di liquidità lasciando questi soldi in tasca ai cittadini. Stiamo valutando ulteriori azioni di sgravio sui tributi di competenza regionale“.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!