Crea sito

A Susa un concerto di musiche di Wolfgang Amadeus Mozart Domenica 23 febbraio alle 17 Chiesa di Sant’Evasio

Susa Chiesa Sant'EvasioSusa Chiesa Sant'Evasio

SUSA – Si svolgerà domenica 23 febbraio, alle 17, nella chiesa di Sant’Evasio di Susa un concerto dell’Orchestra Nuova Dissonanza di Torino. Ad organizzare è  l’Istituto Musicale Somis, con il patrocinio del Comune. Il programma del concerto prevede musiche di Wolfgang Amadeus Mozart dirette da Giovanni D’Alessandro, già presidente del Somis di Susa. Il concerto è organizzato in memoria di Lino Perdoncin per tanti anni animatore del connubio musicale. Poi alle 19 sarà inaugurata la sala della scuola recentemente rinnovata e ci sarà un momento di festa in compagnia di insegnanti e degli amici di Sideshape Recordings. Inoltre, dalle 21, la festa proseguirà alla Taverna Tortuga, a Chianocco, frazione Vernetto.

CURIOSITA’ SU MOZART

Mozart entrò nella massoneria dopo il proprio trasferimento a Vienna. Mentre la sua carriera di musicista era al culmine del successo. Venne iniziato come “apprendista” il 14 dicembre 1784, nella loggia “Alla beneficenza”. Grazie alla mediazione dell’amico drammaturgo e massone Otto Heinrich von Gemmingen-Hornberg. Il compositore, in poco tempo, percorse tutto il cammino iniziatico della massoneria. Nel 1785 fu elevato al grado di “compagno” e forse il 13 gennaio divenne “maestro”. Suo padre Leopold venne iniziato nella stessa loggia il 6 aprile 1785. Il 16 aprile passò al grado di “compagno” e il 22 divenne “maestro”. Nel 1785 l’imperatore Giuseppe II fece emanare un decreto, in virtù del quale le otto logge massoniche di Vienna furono accorpate in sole due.

Somis

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia!