Sestriere: terminata con soddisfazione la stagione di allenamenti e gare di sci sulle piste del Colle Una stagione “surreale” vissuta interamente senza turisti

marin

SESTRIERE – Sestriere: terminata con soddisfazione la stagione di allenamenti e gare di sci sulle piste del Colle. Il “rumore” dei pali abbattiti nello slalom ha scandito, curva dopo curva, l’intera stagione invernale a Sestriere. Un suono che ha caratterizzato una stagione “surreale” vissuta interamente senza turisti. Gli unici autorizzati a sciare, come imposto dal governo, sono stati gli atleti di interesse nazionale in forza agli sci club della Via Lattea che hanno avuto a disposizione, da Natale e per tutto l’inverno, piste e impianti al Colle. Ragazzi che hanno sfruttato al meglio quest’opportunità raccogliendo importanti affermazioni in ambito nazionale ed internazionale.

IL SINDACO

Siamo riusciti a salvare almeno la stagione agonistica dei nostri ragazzi – afferma il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet – grazie all’accordo siglato dal Comune di Sestriere con la Sestrieres S.p.A. Un’intesa che ha portato all’apertura di due impianti di risalita e di cinque piste impegnative del monte Alpette tra cui due olimpiche Giovanni Alberto Agnelli e Sises. Con il prezioso coordinamento di Formont, che ha curato anche le norme di sicurezza anti Covid, non abbiamo fatto perdere un anno di allenamento quasi duemila giovani atleti di interesse nazionale degli Sci Club della Vialattea, ed a oltre 200 tra istruttori e allenatori FISI. Siamo soddisfatti ed orgogliosi del lavoro svolto e, le gare internazionali del Trofeo Sci Club Olimpici, ci sono servite per gestire afflussi più importanti e risolvere rapidamente alcune criticità emerse per l’elevato numero di partecipanti”.

IL RINGRAZIAMENTO

Prosegue il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet: “Abbiamo dimostrato con i fatti che sarebbe stato possibile, sempre in maniera regolamentata e scrupolosa, accogliere anche una parte di turisti per sciare sulle nostre piste day by day con controlli adeguati. Grazie all’attività sportiva siamo riusciti a far girare, seppur al minimo, una parte della nostra economia invernale. Un fattore essenziale per farci trovare pronti alla partenza della nuova stagione sciistica 2021-2022 che non potrà fare a meno della parte turistica. Ringrazio tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo in questa nostra impresa, quella di tenere vivo lo sport e una stazione turistica internazionale. Per quanto riguarda l’ordine del pubblico le Forze dell’Ordine con i Carabinieri, la Polizia Municipale, gli Alpini della Brigata Alpina Taurinense e i volontari della Protezione Civile. Adesso stiamo lavorando per l’estate consci di aver fatto un rodaggio importante per rimettere in marcia la prossima stagione sciistica” .

IL PRESIDENTE DELLA SESTRIERE S.P.A.

In una situazione devastante, non solo sotto l’aspetto della pandemia ma anche sotto quello dell’organizzazione e delle disposizioni governative – spiega l’Ing. Giovanni Brasso, Presidente della Sestrieres S.p.A – l’accordo tra il Comune di Sestriere e la Sestrieres S.p.A ha dato buoni risultati, permettendo a una parte importante dei nostri atleti di espletare l’attività agonistica. L’organizzazione sotto il profilo operativo ha funzionato bene, le regole sono state rispettate, anche grazie al coordinamento del Formont, alle Forze dell’Ordine, ai volontari e all’attività degli allenatori e dei maestri che hanno vigilato che tutto si svolgesse secondo le norme. Tutto è bene quel che finisce bene, anche in un anno nel quale pochissime sono le cose che sono andate bene!

Le ultime gare ospitate a Sestriere sono state quelle riservate al challenge internazionale “Trofeo Sci Club Olimpici” che ha richiamato numerosi giovani sciatori europei. In servizio per la loro sicurezza anche un’ambulanza a bordo pista messa a disposizione gratuitamente da parte della Croce Verde di Villastellone in aggiunta a quella dedicata alla nuova sezione di Sestriere, operativa nei week end e nei festivi.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.