Sauze d’Oulx: il Gruppo Comunale di Protezione Civile iscritto al Coordinamento Provinciale "Un bando per dotarsi di un nuovo mezzo ancora più rispondente alle necessità del Gruppo

SAUZE D’OULX – Prosegue il processo di crescita del Gruppo Comunale di Protezione Civile di Sauze d’Oulx. Il 10 aprile il Gruppo Comunale ha ricevuto la comunicazione ufficiale di adesione al Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile di Torino. Un riconoscimento che premia il lavoro svolto sul territorio. Il Consigliere Delegato alla Protezione Civile Davide Allemand è soddisfatto. “Un altro passo importante per il nostro gruppo di Protezione Civile è stato fatto. In quest’ultimo anno i nostri Volontari hanno risposto alla grande, mettendosi sempre a disposizione quando il Comune ha chiesto il loro supporto, in particolare per la distribuzione delle mascherine e per la consegna della spesa a domicilio. Nel frattempo il gruppo Comunale si è datato di apposito mezzo dedicato alle attività di Protezione Civile e oggi ha partecipato ad un bando per dotarsi di un nuovo mezzo ancora più rispondente alle necessità del Gruppo”.

A SAUZE

“Il fatto poi di essere stati riconosciuti dal Coordinamento Territoriale del Volontariato di Protezione Civile della Provincia di Torino è per noi motivo di orgoglio e di stimolo a lavorare sempre più e sempre meglio. Ringrazio quindi a nome dell’Amministrazione Comunale i Volontari e la loro coordinatrice Roberta Natta per l’impegno che ci mettono. E un grazie va anche a Marco Fassero presidente del Coordinamento Territoriale del Volontariato di protezione Civile. Tutta la struttura per l’attenzione che hanno avuto nei nostri confronti in questi mesi”.

UN INTERVENTO

A Sauze d’Oulx gli uomini della Protezione Civile misurano la temperatura dei cittadini a distanza. L’Amministrazione Comunale rende note che, nell’ambito delle norme per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Coronavirus, a partire dai prossimi giorni, davanti agli esercizi commerciali, potrete trovare degli addetti della Protezione Civile locale. Saranno muniti di misuratore della temperatura a distanza. Specifichiamo che il rilevamento della temperatura sarà gratuito e su base volontaria.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Segui e metti mi piace al canale YouTube L’Agenda.