Sauze d’Oulx: fine d’anno con cultura e tradizioni Nel paese riecheggerà il dolce suono delle zampogne degli “Zampognari del Piemonte”

SAUZE D’OULX – Si avvicina il fine anno e Sauze d’Oulx si prepara con un ricco calendario di eventi che vedrà, giocoforza, l’assenza delle tradizionali fiaccolate. Una decisione resa inevitabile dal peggioramento della situazione sanitaria e dalla necessità di evitare occasioni di assembramento. Il calendario degli eventi natalizi e di fine anno subisce così l’annullamento delle fiaccolate di Clotes del 30 gennaio e di Jouvenceaux del 6 gennaio. Restano in essere però tutti gli altri eventi in programma. Lo Spettacolo Pirotecnico del 30 dicembre, perché o fuochi saranno comunque visibili da tutti senza doversi assembrare al solito campetto. Li confermiamo pur in assenza di fiaccolata, animazione musicale e distribuzione di vin brulè e cioccolata calda. Si parte lunedì 27 dicembre con dalle ore 16,30 alle ore 18,30 al Parco Giochi Comunale “Riglet Snowmaxx Burton”: sci e snowboard indoor per approcciarsi allo scivolamento in tutta sicurezza e divertimento insieme ai maestri con la “Snowmaxx Mini Ramp”: la rampa propedeutica per imparare a scivolare in tutta sicurezza con gli sci.

LE ZAMPOGNE

Triplo appuntamento per martedì 28 dicembre. Dalle ore 17 alle ore 19 per le vie del paese riecheggerà il dolce suono delle zampogne degli “Zampognari del Piemonte”. Martedì 28 dicembre in serata alle ore 21 presso la sala conferenze dell’Ufficio del Turismo di viale Genevris Incontro con l’autore. Nick EVANS presenta il suo libro “Not such an ordinary life at all”. C’è anche un po’ di Sauze d’Oulx nel libro di Nick Evans. Il racconto di una vita avventurosa spesa viaggiando in tutto il mondo e lavorando nell’esplorazione geofisica. Storie personali che si intrecciano con episodi storici e che fanno di questo libro il racconto di una vita tutt’altro che ordinaria – Ingresso gratuito nel rispetto delle misure anti Covid. Sempre alle ore 21 presso la Cappella di Sant’Antonio Abate in frazione Jouvenceaux concerto con i “Calliandra”, nuovissimo duo arpa e voce che proporrà un classico concerto natalizio nella suggestiva cornice della famosa Cappella.

LA BANDA

Mercoledì 29 dicembre torna la street music. Dalle ore 18 per le vie del centro storico la “Banda Musicale Alta Valle Susa” torna ad animare il paese in versione street band con la sua musica a tema natalizio e non solo. Come anticipato il 30 dicembre non ci sarà la fiaccolata, ma sono confermati alle ore 21 i fuochi d’artificio. Domenica 2 gennaio ci sarà un evento a sorpresa organizzato dalla scuola sci “Sauze Project” con i dettagli che saranno svelati sui social della scuola. Domenica 2 gennaio alle ore 18 presso la sala conferenze dell’Ufficio del Turismo in viale Genevris, secondo appuntamento con “Incontro con l’autore”: presentazione del libro di Paolo, Alessandro e Federico Ravedati “La storia ritrovata. La guerra sulle alpi nella conca di Bardonecchia e il battaglione Edolo nel 1944-1945”. Ingresso gratuito nel rispetto delle misure anti Covid.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.