Sant’Ambrogio: cominciati i lavori per la rotonda al Giro dell’Ora La notizia è stata data dal vice sindaco Silvano Barella

Bar Cappuccino

S.AMBROGIO – Hanno preso avvio i lavori della nuova rotonda a Sant’Ambrogio. Le ruspe hanno cominciato i lavori delle opere di allargamento dell’area oltre la Strada Statale. E’ il primo lavoro al quale seguiranno gli altri fino al completamento dell’opera. E’ del 2017 il progetto esecutivo per la realizzazione di una rotatoria di tre bracci, affiancata da un percorso ciclo-pedonale sulla Strada Statale 25 del Moncenisio. Il documento è stato prodotto dal servizio di assistenza tecnica della Città Metropolitana di Torino. Questo progetto arriva dalla richiesta del Comune presentata nel marzo 2016. Una richiesta di assistenza tecnica alla Città metropolitana di Torino per mitigare la velocità delle auto che transitano dalla Strada Statale al “Giro dell’Ora”.

I LAVORI

A nord della rotatoria è prevista la costruzione di una doppia strada laterale di servizio. Un innesto nella rotatoria consentirà l’accesso in sicurezza alle vicine abitazioni e ai fondi agricoli. Il progetto esecutivo prevede una spesa di quasi 500 mila euro. Questi interamente a carico di ANAS Spa. E’ l’ente proprietario della Strada Statale e competente per la manutenzione ordinaria e straordinaria, che ha già stanziato i fondi necessari. Avuto il via libera da Roma, è stata indetta la gara d’appalto dei lavori. Adesso cominciano i primi lavori a Sant’Ambrogio. L’obiettivo della costruzione è quello di ridurre la velocità di percorrenza della Statale 25 e di consentire in sicurezza l’immissione della via Susa. Inoltre con riguardo agli accessi carrai privati, “risulta essere rilevante – precisano dalla Città Metropolitana – la predisposizione di una viabilità laterale di accesso, che avrebbe innesto dedicato in rotatoria attraverso un ramo di intersezione”.

RESTA AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE NOTIZIE! COME?

Iscriviti alla nostra pagina Facebook L’Agenda News: clicca “Mi Piace” e gestisci impostazioni e notifiche in modo da non perderti più nemmeno una notizia! Metti mi piace alla pagina YouTube dell’Agenda.