Sacra di San Michele: la messa della domenica è alle ore 10

Sacra di San MicheleFoto Sacra di San Michele

LA MESSA DELLA DOMENICA ALLA SACRA DI SAN MICHELE ALLE ORE 10

SANT’AMBROGIO – La liturgia alla Sacra di San Michele la Santa Messa della domenica, e dei giorni festivi, è celebrata alle ore 10 in chiesa (ingresso dalle ore 9,30 alle 10). Ore 12 in cappella nei giorni festivi, ore 8 nei giorni feriali. Per la preghiera personale è possibile accedere alla cappella fuori dal percorso di visita, situata nei pressi della biglietteria. Accesso libero tutti i giorni dalle 9,30 alle 17,30. Bisogna inoltre ricordare che nella chiesa maggiore, ulteriormente abbellita dalla statua lignea dell’Arcangelo, la funzione religiosa è accompagnata dal Coro Polifonico. Scopri le celebrazioni e Sante Messe in programma nei prossimi mesi presso la Sacra di San Michele al LINK.

DOMENICA 23 GIUGNO È SAN LANFRANCO

Nato appunto a Pavia nella nobile famiglia Beccari (o de Beccaria) nei primi decenni del sec. XII, Lanfranco fu consacrato Vescovo della sua città da Papa Alessandro III. La ricostruzione della sua biografia si deve in prima istanza al suo successore nella Cattedra episcopale, Bernardo che scrisse, poco dopo la sua morte, una “Vita Lanfranci”: nella quale sono riportati, letteralmente, vita, morte e miracoli del futuro Santo. Da questo scritto e da numerosi altri contributi bibliografici emerge la figura carismatica di Lanfranco: amabile con i buoni, ma energico con i cattivi, pio, caritatevole e di vita esemplare. Difensore del potere della Chiesa in un periodo in cui si verificavano spesso controversie tra Papato e Autorità laiche, tra Guelfi e Ghibellini Egli difese con forza le proprietà e le prerogative ecclesiastiche e per questo motivo risultò presto inviso ai Consoli che governavano il Comune di Pavia, finendo per essere svillaneggiato e angariato da un certo numero di influenti cittadini pavesi.

L’AGENDA, TUTTE LE NOTIZIE! COME?

Visita il sito internet. Iscriviti alla pagina Facebook, clicca “Mi Piace” e non perderti più nemmeno una notizia! Segui L’Agenda su InstagramTwitter e YouTube.