Crea sito

Rivoli: il manifestino della perdita d’acqua affisso da un pensionato ex consigliere PD Ugo Monzeglio, PD: "Non ho fatto nulla di male, credo di aver fatto semplicemente un servizio alla città"

Il manifesto a Rivoli

RIVOLI – Un manifestino fotocopiato è al centro della discussione a Rivoli. Si tratta di un’informazione ai condomini affisso all’interno dei palazzi a firma di Ugo Monzeglio. Lui è un pensionato molto attento alle cose cittadine, consigliere comunale uscente del Partito Democratico. L’argomento è un pozzetto dell’acqua, che evidentemente rotto, ha provocato una perdita lunga la strada. Così Monzeglio si è premurato prima di chiamare il Comune poi la Smat, che gestisce a rete idrica, per segnalare il gusto. Per informare i concittadini ha poi pensato di scrivere un avviso, fotocopiarlo e sistemarlo nei condomini.  “Da semplice cittadino mi sono interessato di un problema in città. La perdita d’acqua ha provocato un disagio e un danno economico. Sono da sempre attento ai problemi pratici di Rivoli. Sono stato criticato per l’affissione e anche invitato a togliere i manifestini. Preciso che sono stati sistemati in luoghi privati. Non ho fatto nulla di male anzi credo di aver fatto semplicemente un servizio alla città e spiegato a quanti mi chiedevano spiegazioni sul guasto e sulla riparazione”. Così spiega Monzeglio.

DAL COMUNE

Dall’amministrazione Vincenzo Vozzo, consigliere comunale delle Lega spiega. “Abbiamo ricevuto numerose segnalazioni sull’affissione di queste locandine artigianali. Credo assolutamente nella bontà del gesto del signor Monzeglio. Ha fatto benissimo a segnalare il gusto e anche a seguire l’inizio e l’esecuzione dei lavori. E’ un’attenzione utile e bene accetta. Voglio solo far notare che sarebbe opportuno che i cittadini dopo aver segnalato un problema non si prendesse in animo di affiggere un manifestino per Rivoli. Cosa stride con l’azione e l’essersi dichiarato del Partito Democratico. Per fare propaganda lui come noi tutti  abbiamo delle bacheche apposite. Vorrei sapere cosa pensano i consiglieri comunali del suo partito che hanno presentato una mozione per la salvaguardia dell’ambiente”.